Rispondenza ai requisiti di prodotto dei dispositivi ed accessori di sicurezza dei serbatoi di G.P.L. costituenti depositi di capacità fino a 5 m3. | Chimici.info

Rispondenza ai requisiti di prodotto dei dispositivi ed accessori di sicurezza dei serbatoi di G.P.L. costituenti depositi di capacità fino a 5 m3.

Rispondenza ai requisiti di prodotto dei dispositivi ed accessori di sicurezza dei serbatoi di G.P.L. costituenti depositi di capacità fino a 5 m3. - Chiarimenti ai fini della sicurezza antincendio.
Lettera Circolare

Oggetto: Rispondenza ai requisiti di prodotto dei dispositivi ed
accessori di sicurezza dei serbatoi di G.P.L. costituenti depositi di
capacità fino a 5 m3. – Chiarimenti ai fini della sicurezza
antincendio.
Pervengono a questa Direzione quesiti da parte di Comandi
Provinciali VV.F. ed Associazioni del settore in merito alla
rispondenza ai requisiti di prodotto dei dispositivi ed accessori di
sicurezza dei serbatoi costituenti depositi di G.P.L. con capacità
complessiva fino 5 m3, alla luce dell’entrata in vigore della
direttiva 97/23/CE in materia di attrezzature a pressione, recepita
con decreto legislativo 25 febbraio 2000, n. 93.
Al riguardo, nelle more dell’emanazione dei decreti interministeriali
previsti dall’art. 19 del citato D.Lgs. n. 93/2000, nonché di un
prossimo provvedimento di questa Amministrazione per l’armonizzazione
delle vigenti disposizioni con la direttiva europea e le norme CEN di
settore, si forniscono i seguenti chiarimenti utili per l’espletamento
dell’attività di prevenzione incendi da parte di codesti Uffici.
Ferma restando la validità della lettera-circolare n. P1327/4106 sott.
40/A del 10 novembre 1999 circa la documentazione tecnica da allegare
alle istanze di sopralluogo ai fini del rilascio del C.P.I., si
precisa che tra i dispositivi e gli accessori in dotazione ad ogni
singolo serbatoio ai sensi del punto 5.2 dell’allegato al D.M. 31
marzo 1984, l’unico accessorio di sicurezza di cui occorre verificare
la conformità alle specifiche regolamentazioni tecniche di prodotto è
la valvola di sicurezza.
Pertanto per tale dispositivo l’installatore, ai fini della
compilazione della certificazione di installazione secondo il modello
allegato alla citata lettera circolare del 10/11/1999, deve accertare
l’esistenza di:
– marcatura CE di cui all’art. 15 del D.Lgs. n. 93/2000 o
dichiarazione CE di conformità ai sensi dell’Allegato VII al medesimo
decreto legislativo, ovvero
– valutazione di conformità ad opera degli Ispettorati degli
utilizzatori di cui all’art. 14 del D.Lgs. n. 93/2000, ovvero
– approvazione di tipo rilasciata da questa Amministrazione, in corso
di validità al 29 maggio 2002.

Rispondenza ai requisiti di prodotto dei dispositivi ed accessori di sicurezza dei serbatoi di G.P.L. costituenti depositi di capacità fino a 5 m3.

Chimici.info