Puglia Delib.G.R. 8 agosto 2017, n. 1390 (piano energetico ambientale regionale) | Chimici.info

Puglia Delib.G.R. 8 agosto 2017, n. 1390 (piano energetico ambientale regionale)

Piano Energetico Ambientale regionale. Disposizioni relative alla riorganizzazione delle competenze e della struttura dei contenuti del Piano (B.U. 28 agosto 2017, n. 101)

(Omissis)
Delibera
per tutte le argomentazioni riportate in narrativa, che condivise, si ritengono qui integralmente riportate,
• di dare avvio alla revisione del documento di aggiornamento del PEAR;
• disporre che il seguito delle attività dovrà, in particolare, intervenire sui contenuti del Piano generandone una adeguata riedizione, nei termini che seguono:
circa i contenuti e la struttura:
• generare una successiva e più adeguata riedizione del documento programmatico, con riferimento ai temi della decarbonizzazione, dell’economia circolare e di scenari di evoluzione del mix energetico, coerentemente agli indirizzi della attuale amministrazione regionale;
• ricomprendere azioni e misure, anche attraverso Norme Tecniche di Attuazione degli indirizzi, che saranno formulate di intesa tra le varie strutture concorrenti alla definizione dei contenuti, in base alle rispettive competenze, sin dalle fasi preliminari della redazione del documento di piano;
• includere nel Rapporto Ambientale scenari di effetti ambientali dovuti alla attuazione delle azioni, aggiornamenti di contesto e Studio di Incidenza Ambientale.
Circa il sistema delle competenze, si dispone una più efficace organizzazione di Piano come di seguito:
• l’attività è posta in capo al Dipartimento Mobilità, Qualità Urbana, OOPP, Ecologia e Paesaggio, con il Supporto del Servizio Progettazione, Innovazione e Decarbonizzazione;
• il Servizio Progettazione, Innovazione e Decarbonizzazione opererà il coordinamento operativo, per conto del Dipartimento M.QU.OP.E.P, delle seguenti strutture:
– Sezione Infrastrutture energetiche e digitali;
– Sezione tutela e valorizzazione del paesaggio;
– Sezione Competitività Delle Filiere Agroalimentari;
– Sezione Autorizzazioni Ambientali;
– Gruppo di Lavoro trasversale composto da professionalità incardinate presso il Dipartimento Mobilità, Qualità Urbana, OOPP, Ecologia e Paesaggio, da individuarsi con successivo provvedimento;
• ciascuna delle Sezioni opererà intervenendo fattivamente nella stesura dei contenuti del Piano, secondo le proprie competenze, con riferimento all’indice qui ripreso ed aggiornato (in allegato, parte integrante del presente provvedimento e formato da 4 pagine) e portando ad aggiornamento e completamento quanto fin qui prodotto.
Inoltre:
• si approvano la nuova struttura organizzativa di Piano e l’indice in allegato, parte integrante del presente provvedimento e composto da 4 pagine; è pertanto da ritenersi abrogata la Delib.G.R. 602/2012;
• la Sezione Infrastrutture En. e Dig. potrà far convergere le risultanze del lavoro sul revamping dei parchi eolici, di cui alla determinazione del dirigente di sezione DIR 015 del 5 aprile 2017, sui corrispondenti contenuti del PEAR;
• La Sezione Autorizzazioni Ambientali metterà a disposizione le risorse già stanziate per il PEAR, di cui all’asse 7, linea e) del PTA e ogni altro possibile canale di finanziamento, per la prosecuzione dei lavori del Coordinamento del Piano, curandone gli adempimenti occorrenti;
• si renderà necessario informare i soggetti già beneficiari delle convenzioni ex Delib.G.R. 530 del 26 marzo 2014 del nuovo modello organizzativo e delle nuove esigenze, affinché possano confermare gli impegni già definiti dalle convenzioni stipulate;
• di disporre, a cura del Segretariato Generale della Giunta Regionale, la pubblicazione del presente provvedimento sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia;
• di impegnare il Dipartimento M.QU.OP.E.P a notificare il provvedimento ai soggetti già beneficiari delle convenzioni ex Delib.G.R. 530 del 26 marzo 2014, affinché possano confermare gli impegni già assunti;
• di impegnare il Dipartimento M.QU.OP.E.P a notificare il provvedimento alle autorità fin qui coinvolte anche in ragione delle competenze ambientali in ambito di VAS e di VINCA;
• il presente Atto è immediatamente esecutivo.
(Omissis)
(Scaricare l’allegato)

Documento allegato

A questa pagina é allegato un file.

Scarica l file allegato
Puglia Delib.G.R. 8 agosto 2017, n. 1390 (piano energetico ambientale regionale)

Chimici.info