Puglia Delib.G.R. 8 agosto 2017, n. 1368 (attività estrattiva, valutazione impatto ambientale) | Chimici.info

Puglia Delib.G.R. 8 agosto 2017, n. 1368 (attività estrattiva, valutazione impatto ambientale)

Legge regionale n. 33 del 23 novembre 2016 "Disposizioni in materia di valutazione di impatto ambientale e attività estrattiva. Modifica all'articolo 1 della legge regionale 12 novembre 2004, n. 21 (Disposizione in materia di attività estrattiva)" - Modalità attuative e procedimentali (B.U. 23 agosto 2017, n. 99)

(Omissis)
Delibera
di approvare la relazione dell’Assessore proponente e, per l’effetto:
1. di dare mandato al Direttore del Dipartimento, d’intesa con la Dirigente della Sezione Autorizzazioni Ambientali, di costituire un gruppo di lavoro dedicato ed a termine che sussidi i funzionari già incaricati della Sezione Autorizzazioni Ambientali, al fine di affrontare la situazione emergenziale ingeneratasi a causa della elevata concentrazione di istanze discendenti dalla I.r. n. 33/2016. Tale gruppo di lavoro dovrà concentrare le competenze diffuse nell’Amministrazione regionale utili all’attività istruttoria specifica che coinvolge differenti aspetti ambientali, prevedendo l’utilizzo – per un giorno a settimana e per il tempo necessario a concludere i procedimenti amministrativi avviati – delle risorse di personale – sotto specificate – attingendole dalle Sezioni afferenti al Dipartimento mobilità, qualità urbana, opere pubbliche, ecologia e paesaggio, demandando l’individuazione nominativa dei componenti a successivo atto del Direttore di Dipartimento Mobilità, Qualità Urbana, Opere Pubbliche, Ecologia e Paesaggio, sentiti i Dirigenti delle Sezioni coinvolte:
– n. 6 funzionari del Servizio Attività Estrattive (uno per ogni Provincia per le attività preistruttorie ed istruttorie)
– n. 1 funzionario della Sezione Autorizzazioni Ambientali per gli aspetti relativi alla Valutazione di incidenza ambientale
– n. 1 funzionario del Dipartimento Mobilità, Qualità Urbana, Opere Pubbliche, Ecologia e Paesaggio per gli aspetti legali e giuridici
– n. 1 funzionario della Sezione Tutela e Valorizzazione del Paesaggio per gli aspetti autorizzativi in materia paesaggistica
2. di approvare l’Allegato 1 alla presente Deliberazione di cui costituisce parte integrante, recante le prime linee interpretative relative alle tipologie di attività estrattive ricadenti nel novero di quelle per le quali la relativa competenza è regionale ai sensi della I.r. n. 33/2016 ovvero di altri Enti locali secondo le deleghe già in essere, nonché relativa a modalità attuative e procedimentali, dando al contempo mandato al Dirigente della Sezione Autorizzazioni Ambientali e al Direttore del Dipartimento Mobilità, Qualità Urbana, Opere Pubbliche, Ecologia e Paesaggio di individuare le opportune modalità e risorse per fornire un adeguato supporto istruttorio alle attività del Comitato Regionale di VIA al fine di rendere più celere l’adozione dei presupposti pareri in relazione ai procedimenti amministrativi pendenti;
3. di incaricare la competente Sezione Ciclo Rifiuti e Bonifiche di provvedere ad avviare i controlli di polizia mineraria in relazione a quelle attività estrattive il cui atto autorizzativo risulta sospeso per effetto della previsione normativa recata dall’art. 2 della I.r. n. 33/2016;
4. di stabilire che il presente provvedimento sia pubblicato sul B.U.R.P. nonché sul Portale Regionale dell'”Amministrazione trasparente” del sito web istituzionale;
5. di trasmettere, a cura della Sezione Autorizzazioni Ambientali, copia della presente deliberazione alle amministrazioni provinciali nonché perché ne faccia diffusione alle amministrazioni comunali che sono competenti ai sensi della I.r. n. 17/2007.
(Omissis)
(Scaricare l’allegato)

Documento allegato

A questa pagina é allegato un file.

Scarica l file allegato
Puglia Delib.G.R. 8 agosto 2017, n. 1368 (attività estrattiva, valutazione impatto ambientale)

Chimici.info