Modifiche su impianti distribuzioni carburanti per autotrazione (Att. n. 18 del D.M. 16 febbraio 1982). Procedure da attuare ai sensi del D.P.R. 12 gennaio 1998, n. 37. | Chimici.info

Modifiche su impianti distribuzioni carburanti per autotrazione (Att. n. 18 del D.M. 16 febbraio 1982). Procedure da attuare ai sensi del D.P.R. 12 gennaio 1998, n. 37.

Modifiche su impianti distribuzioni carburanti per autotrazione (Att. n. 18 del D.M. 16 febbraio 1982). Procedure da attuare ai sensi del D.P.R. 12 gennaio 1998, n. 37. - Risposta a quesito.
Nota

 
Oggetto: Modifiche su impianti distribuzioni carburanti per
autotrazione (Att. n. 18 del D.M. 16 febbraio 1982). Procedure da
attuare ai sensi del D.P.R. 12 gennaio 1998, n. 37. – Risposta a
quesito.

In relazione al quesito formulato dal Comando VV.F. in indirizzo si
richiama in generale la disposizione dell’art. 5, comma 3, del D.P.R.
37/1998.
La citata disposizione prevede che, per ogni modifica degli impianti
in oggetto indicati, la quale comporti una alterazione delle
preesistenti condizioni di sicurezza antincendio, l’interessato è
tenuto ad avviare nuovamente le procedure di cui agli articoli 2 e 3
del D.P.R. 37/1998 (esame progetto e sopralluogo per rilascio di
un nuovo Certificato di prevenzione incendi).
Premesso quanto sopra, e fatto salvo quanto già chiarito con
lettera-circolare P687/4113 sott. 87 del 22 giugno 1999 in merito
alla installazione di sistemi di recupero vapori, le modifiche presso
gli impianti in questione per le quali è necessario avviare le
procedure del citato art. 5, comma 3, sono da correlare a:
a) incremento di stoccaggio di carburanti;
b) sostituzione di carburanti di categoria C con pari quantitativo di
categoria A;
c) installazione di nuovi erogatori;
d) realizzazione di nuove strutture e locali a servizio dell’impianto.
Per i casi non ricadenti tra quelli sopra menzionati, si ritiene
sufficiente una comunicazione al Comando VV.F., corredata da idonea
documentazione tecnica.

Modifiche su impianti distribuzioni carburanti per autotrazione (Att. n. 18 del D.M. 16 febbraio 1982). Procedure da attuare ai sensi del D.P.R. 12 gennaio 1998, n. 37.

Chimici.info