MINISTERO DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA - DECRETO 14 febbraio 2007 | Chimici.info

MINISTERO DELL’UNIVERSITA’ E DELLA RICERCA – DECRETO 14 febbraio 2007

MINISTERO DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA - DECRETO 14 febbraio 2007 - Elenco dei soggetti beneficiari delle agevolazioni di cui all'articolo 14, comma 1, del decreto ministeriale 8 agosto 2000, n. 593. (GU n. 45 del 23-2-2007)

MINISTERO DELL’UNIVERSITA’ E DELLA RICERCA

DECRETO 14 febbraio 2007

Elenco dei soggetti beneficiari delle agevolazioni di cui
all’articolo 14, comma 1, del decreto ministeriale 8 agosto 2000, n.
593.

IL DIRIGENTE
della Direzione generale per il coordinamento
e lo sviluppo della ricerca
Visto il decreto-legge 18 maggio 2006, n. 181, convertito nella
legge 17 luglio 2006, n. 233, istitutivo, tra l’altro, del Ministero
dell’universita’ e della ricerca (di seguito MUR);
Visto il decreto legislativo n. 297 del 27 luglio 1999, recente:
«Riordino della disciplina e snellimento delle procedure per il
sostegno della ricerca scientifica e tecnologica, per la diffusione
delle tecnologie, per la mobilita’ dei ricercatori»;
Visto il decreto del Ministero dell’universita’ e della ricerca
scientifica e tecnologica n. 593 dell’8 agosto 2000, pubblicato sul
supplemento ordinario n. 10 alla Gazzetta Ufficiale n. 14 del
18 gennaio 2001, recante: «Modalita’ procedurali per la concessione
delle agevolazioni previste dal decreto legislativo 27 luglio 1999,
n. 297»;
Visto, in particolare, l’art. 14, del citato decreto che
disciplina la concessione di agevolazioni per assunzione di
qualificato personale di ricerca, per specifiche commesse esterne di
ricerca e per contratti di ricerca, per borse di studio per corsi di
dottorato di ricerca;
Visto, inoltre, il comma 2 e seguenti del richiamato art. 14 che,
nel disciplinare le modalita’ di selezione delle domande, nonche’ di
erogazione dei contributi ammessi, rinvia a tali fini alle
disposizioni del decreto interministeriale 22 luglio 1998, n. 275;
Visto l’art. 5 del predetto decreto interministeriale che, nello
stabilire le modalita’ di concessione delle agevolazioni, dispone, al
primo comma, che il MIUR, verificata la regolarita’ delle domande
pervenute, formi gli elenchi delle domande-dichiarazioni pervenute e
ritenute ammissibili, secondo l’ordine di priorita’ ivi specificato e
nei limiti delle risorse finanziarie all’uopo disponibili;
Vista la circolare MIUR n. 2474/Ric. del 17 ottobre 2005,
pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 251 del 27 ottobre 2005, che
specifica le modalita’ di valutazione delle richieste di concessione
delle agevolazioni di cui all’art. 14 del decreto ministeriale n.
593;
Visto il D.D. n. 2298/Ric. del 6 novembre 2006 di ripartizione
delle risorse del Fondo per le agevolazioni alla ricerca per l’anno
2006, che, nell’assegnare a favore degli interventi previsti dal
citato art. 14, decreto ministeriale n. 593 dell’8 agosto 2000, la
somma di Euro 42.089.309,59, prevede altresi’ il mantenimento delle
economie verificatesi sugli stanziamenti assegnati nell’anno
precedente;
Visto il decreto dirigenziale n. 2993/Ric. del 30 novembre 2005,
con il quale e’ stato approvato un primo elenco di soggetti
ammissibili delle agevolazioni di cui all’art. 14, comma 2, del
citato decreto ministeriale n. 593 dell’8 agosto 2000;
Visto il decreto ministeriale n. 3247/Ric. del 6 dicembre 2005,
che istituisce uno specifico gruppo di lavoro con il compito di
assicurare il necessario supporto alle attivita’ di competenza del
Ministero per l’analisi della documentazione connessa alle
agevolazioni di cui all’art. 14 del decreto ministeriale n. 593/2000;
Verificata la documentazione acquisita ai sensi dell’art. 5,
comma 3, del decreto interministeriale n. 275/1998;
Visto il D.D. n. 718/Ric. del 14 aprile 2006, pubblicato nella
Gazzetta Ufficiale n. 101 del 3 maggio 2006, concernente un primo
elenco di soggetti beneficiari alle agevolazioni di cui all’art. 14,
comma 1, del decreto ministeriale n. 593 dell’8 agosto 2000;
Visto il D.D. n. 2240/Ric. del 30 ottobre 2006, pubblicato nella
Gazzetta Ufficiale n. 262 del 10 novembre 2006, concernente un
secondo elenco di soggetti beneficiari alle agevolazioni di cui
all’art. 14, comma 1, del decreto ministeriale n. 593 dell’8 agosto
2000;
Visto il D.D. n. 2507/Ric. del 27 novembre 2006, pubblicato nella
Gazzetta Ufficiale n. 290 del 14 dicembre 2006, concernente un terzo
elenco di soggetti beneficiari alle agevolazioni di cui all’art. 14,
comma 1, del decreto ministeriale n. 593 dell’8 agosto 2000;
Vista la documentazione integrativa fornita dalle societa’ di cui
all’elenco allegato;
Visto l’esito dell’attivita’ istruttoria effettuata dal gruppo di
lavoro nelle sedute dell’11 gennaio 2007 e 24 gennaio 2007;
Accertata la residua disponibilita’ finanziaria, conseguente
all’applicazione dei predetti decreti di individuazione dei soggetti
beneficiari;
Visto il decreto legislativo n. 29 del 3 febbraio 1993 e
successive modifiche ed integrazioni;
Decreta:
Art. 1.
1. E’ approvato il quarto elenco dei soggetti beneficiari delle
agevolazioni di cui all’art. 14, comma 1, del decreto ministeriale n.
593 dell’8 agosto 2000, per l’anno 2005, formato secondo le modalita’
indicate nello stesso art. 14, comma 2, e allegato al presente
decreto di cui forma parte integrante.
2. Le agevolazioni previste dall’art. 14, comma 1,
complessivamente pari a euro 2.628.000,00, nella forma del credito
d’imposta, gravano sulle disponibilita’ del Fondo per le agevolazioni
alla ricerca di cui alle premesse, sezioni aree depresse.

Art. 2.
1. Il presente decreto e’ pubblicato nella Gazzetta Ufficiale
della Repubblica italiana; dello stesso e’ data comunicazione agli
interessati.
2. Fermo restando quanto disposto al successivo comma 3, l’elenco
dei soggetti beneficiari delle agevolazioni nella forma del credito
di imposta, completi degli estremi identificativi e dei relativi
importi, viene trasmesso al sistema informativo del Ministero
dell’economia e delle finanze.
3. L’erogazione delle agevolazioni nella forma del contributo
nella spesa, nonche’ l’autorizzazione alla fruizione delle
agevolazioni nella forma del credito d’imposta, sono subordinate
all’acquisizione di aggiornato certificato camerale completo di
vigenza nonche’, ove necessario, della certificazione antimafia.
Roma, 14 febbraio 2007
Il dirigente: Cobis

Allegato
ELENCO AI SENSI DELL’ART. 14, COMMA 1: PMI – AREE DEPRESSE
– SOGGETTI BENEFICIARI

—-> Vedere elenco a pag. 44 in formato zip/pdf

MINISTERO DELL’UNIVERSITA’ E DELLA RICERCA – DECRETO 14 febbraio 2007

Chimici.info