MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI | Chimici.info

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI - DECRETO 28 luglio 2005: Proroga della scadenza dei termini di presentazione delle domande per l'ammissione al contributo per l'ammodernamento di pescherecci, riferiti al decreto ministeriale 8 marzo 2005. (GU n. 180 del 4-8-2005)

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI

DECRETO 28 luglio 2005

Proroga della scadenza dei termini di presentazione delle domande per
l’ammissione al contributo per l’ammodernamento di pescherecci,
riferiti al decreto ministeriale 8 marzo 2005.

IL MINISTRO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI
Visto il regolamento (CE) n. 1260/1999 del Consiglio, del 21 giugno
1999, recante disposizioni generali sui fondi strutturali;
Visto il regolamento (CE) n. 1263/1999 del Consiglio, del 21 giugno
1999, relativo allo SFOP – Strumento finanziario di orientamento
della pesca;
Visto il regolamento (CE) n. 2792/1999 del Consiglio, del
17 dicembre 1999, che definisce modalita’ e condizioni delle azioni
strutturali nel settore della pesca;
Visto il regolamento (CE) 448/2004 della Commissione del 10 marzo
2004, recante disposizioni di applicazione del regolamento (CE) n.
1260/1999 del Consiglio del 21 giugno 1999 per quanto riguarda
l’ammissibilita’ delle spese concernenti le operazioni cofinanziate
dai Fondi strutturali;
Visto l’allegato IV del regolamento (CE) n. 366/2001 della
Commissione, del 22 febbraio 2001, concernente la nomenclatura degli
assi prioritari, misure, azioni e indicatori di realizzazione;
Visto il regolamento (CE) n. 179/2002 del Consiglio, del 28 gennaio
2002, che modifica il regolamento (CE) n. 2792 del Consiglio, del
17 dicembre 1999;
Visto il regolamento (CE) n. 2369/2002 del Consiglio del
20 dicembre 2002, recante modifica del regolamento n. 2792/1999 che
definisce modalita’ e condizioni delle azioni strutturali comunitarie
nel settore della pesca;
Visto il regolamento (CE) n. 2371/2002 del Consiglio del
20 dicembre 2002, relativo alla conservazione e allo sfruttamento
sostenibile delle risorse della pesca nell’ambito della politica
comune della pesca;
Visto il decreto ministeriale 8 marzo 2005 pubblicato nella
Gazzetta Ufficiale n. 151 del 1° luglio 2005;
Vista la nota delle Associazioni di categoria datata 19 luglio 2005
assunta al protocollo n. 200521874 con la quale e’ stato richiesto di
prorogare i termini di presentazione delle domande di ammodernamento
riferite al decreto ministeriale 8 marzo 2005;
Considerato che sulla base delle argomentazioni addotte dalle
Associazioni corrono i presupposti di prorogare i predetti termini al
fine di consentire una piu’ ampia partecipazione possibile degli
operatori della pesca;
Visto il decreto 30 marzo 2001, n. 165, e successive modifiche;
Decreta:
Art. 1.
Al fine di consentire l’applicazione del regolamento (CE) n.
2792/1999 del Consiglio del 17 dicembre 1999, relativamente
all’ammodernamento delle navi da pesca, i termini di cui all’art. 1,
comma 2, del decreto 8 marzo 2005 del Ministro delle politiche
agricole e forestali relativo alle modalita’ di compilazione e
termine di presentazione delle domande per l’ammissione al contributo
per l’ammodernamento di pescherecci, sono prorogati fino al
30 settembre 2005.

Art. 2.
Resta quant’altro stabilito dal decreto ministeriale 8 marzo 2005.
Il presente provvedimento sara’ pubblicato nella Gazzetta Ufficiale
della Repubblica italiana.
Roma, 28 luglio 2005
p. Il Ministro: Scarpa Bonazza Buora

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI

Chimici.info