MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI | Chimici.info

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI - DECRETO 14 dicembre 2004: Riapertura dei termini per la presentazione delle domande per l'iscrizione all'albo degli esperti in materia di ricerca sul sistema agricolo. (GU n. 39 del 17-2-2005)

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI

DECRETO 14 dicembre 2004

Riapertura dei termini per la presentazione delle domande per
l’iscrizione all’albo degli esperti in materia di ricerca sul sistema
agricolo.

IL DIRETTORE GENERALE
per le politiche strutturali e lo sviluppo rurale
Visto il decreto ministeriale 21 luglio 2003, n. 375, recante
«Costituzione di un albo di esperti in materia di ricerca sul sistema
agricolo»;
Visto l’art. 6 di tale decreto che prevede l’aggiornamento
periodico dell’albo stesso;
Visto il decreto ministeriale 24 marzo 2004, n. 120, recante
«Costituzione dell’albo degli esperti nel settore agricolo e
forestale: elenco alfabetico dei nominativi degli idonei»;
Ritenuto opportuno aggiornare le professionalita’ disponibili in
materia di ricerca e di valorizzazione dell’innovazione, per la
valutazione ex ante, in itinere ed ex post dei progetti di ricerca;
Ravvisata la necessita’ di meglio definire le modalita’ di gestione
dell’albo di cui al decreto ministeriale 21 luglio 2003, n. 375;
Decreta:
Art. 1.
Sono riaperti i termini per la presentazione delle domande per
l’iscrizione all’albo degli esperti costituito presso il Ministero
delle politiche agricole e forestali.

Art. 2.
Le domande dovranno essere presentate, secondo le modalita’
previste dall’art. 5 del decreto ministeriale 21 luglio 2003, n. 375,
entro sessanta giorni, a partire da quello successivo alla data di
pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale, compilando l’apposito modello
allegato (all. 1), disponibile sul sito Internet del Ministero:
http://www.politicheagricole.it/RICERCA/albo.htm scaricandolo dal
«decreto ministeriale 21 luglio 2003 n. 375». Le domande dovranno
essere inviate anche in formato elettronico, compatibile con
pacchetto MS Office, all’indirizzo e-mail
sportelloricerca@politicheagricole.it come unico file contenente
l’allegato 1 debitamente compilato.

Art. 3.
Le domande saranno valutate dal Ministero delle politiche agricole
e forestali secondo quanto stabilito dal decreto ministeriale
21 luglio 2003, n. 375.

Art. 4.
Le disposizioni contenute nel decreto ministeriale 21 luglio 2003,
n. 375 non sono applicabili al personale dipendente da questa
amministrazione.
Roma, 14 dicembre 2004
Il direttore generale: Serino

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI

Chimici.info