MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI - DECRETO 16 dicembre 2011 | Chimici.info

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI – DECRETO 16 dicembre 2011

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI - DECRETO 16 dicembre 2011 - Modifica dei decreti 19 dicembre 2008 recanti l'istituzione e la nomina di rappresentanti della Commissione consultiva per l'aggiornamento dei metodi ufficiali di analisi dei prodotti agroalimentari e delle sostanze di uso agrario e forestale presso le sottocommissioni: mosti, vini, aceti e derivati; oli e grassi; conserve alimentari vegetali e sciroppi; alimenti per animali; cereali e derivati; sementi; fertilizzanti ed affini; fitofarmaci; latte e derivati; miele. (12A00638) - (GU n. 18 del 23-1-2012 )

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI

DECRETO 16 dicembre 2011

Modifica dei decreti 19 dicembre 2008 recanti l’istituzione e la
nomina di rappresentanti della Commissione consultiva per
l’aggiornamento dei metodi ufficiali di analisi dei prodotti
agroalimentari e delle sostanze di uso agrario e forestale presso le
sottocommissioni: mosti, vini, aceti e derivati; oli e grassi;
conserve alimentari vegetali e sciroppi; alimenti per animali;
cereali e derivati; sementi; fertilizzanti ed affini; fitofarmaci;
latte e derivati; miele. (12A00638)

L’ISPETTORE GENERALE CAPO
della tutela della qualita’ e repressione frodi dei prodotti
agro-alimentari

Visto il decreto del Presidente della Repubblica 22 luglio 2009,
n.129, recante «Riorganizzazione del Ministero delle politiche
agricole alimentari e forestali», che all’art. 4 ha previsto per
l’Ispettorato centrale l’attuale denominazione di «Dipartimento
dell’Ispettorato centrale della tutela della qualita’ e repressione
frodi dei prodotti agro-alimentari» con acronimo ICQRF,
riconfermando, tra le competenze allo stesso demandate, le funzioni
in materia di aggiornamento delle metodiche ufficiali di analisi dei
prodotti agroalimentari e delle sostanze di uso agrario e forestali;
Visto il decreto legislativo 30 marzo 2001, n.165, e successive
modificazioni;
Visto il decreto ministeriale 5 maggio 2006 del Ministro delle
politiche agricole e forestali pro-tempore, concernente a norma
dell’art. 44 della legge 20 febbraio 2006, n. 82, l’istituzione della
commissione consultiva per l’aggiornamento dei metodi ufficiali di
analisi dei prodotti agroalimentari e delle sostanze di uso agrario e
forestale, articolata in dieci sottocommissioni con competenze
settoriali;
Visti i decreti 19 dicembre 2008 del Ministero delle politiche
agricole alimentari e forestali -Ispettorato centrale per il
controllo della qualita’ dei prodotti agroalimentari – nn.: 1787,
1788, 1789, 1790, 1791, 1792, 1793, 1794, 1795, 1796 – recanti
rispettivamente l’istituzione e la nomina dei rappresentanti della
succitata Commissione consultiva presso le dieci sottocommissioni
ciascuna competente per i seguenti settori: Mosti, vini, aceti e
derivati; Oli e grassi; Conserve alimentari vegetali e sciroppi;
Alimenti per animali; Cereali e derivati; Sementi; Fertilizzanti ed
affini; Fitofarmaci; Latte e derivati; Miele;
Visto il decreto 9 giugno 2009 del Ministero delle politiche
agricole alimentari e forestali -Ispettorato centrale per il
controllo della qualita’ dei prodotti agroalimentari, di modifica dei
decreti 19 dicembre 2008, n. 1787, n. 1791, n. 1792 e n.1795,
relativi rispettivamente alla composizione delle sottocommissioni
metodi Mosti vini aceti e derivati; Cereali e derivati; Sementi;
Latte e derivati;
Visto il decreto 15 febbraio 2011 del Ministero delle politiche
agricole alimentari e forestali.- Dipartimento dell’Ispettorato
centrale della tutela della qualita’ e repressione frodi dei prodotti
agro-alimentari, che modifica ulteriormente i decreti 19 dicembre
2008, per quanto attiene alla composizione delle sottocommissioni
metodi;
Vista la Direttiva del Presidente del Consiglio dei. Ministri 4
agosto 2010, recante «Indirizzi interpretativi in materia di riordino
degli organismi collegiali e di riduzione dei costi degli apparati
amministrativi»;
Vista la nota n.42794 del 12 ottobre 2011 con la quale, in
rappresentanza dell’Istituto Superiore di Sanita’ nella
sottocommissione «Fertilizzanti ed affini», si designa il dr. Oreste
Senofonte;
Vista la nota n. 7899 del 01 dicembre 2011 con la quale, in
rappresentanza del Ministero delle politiche agricole alimentari e
forestali – Dipartimento delle politiche europee e internazionali
nella sottocommissione «Mosti vini aceti e derivati», si designa la
dr.ssa Simona Antonella Lamorte;
Viste la nota n. 230830 del 5 dicembre 2011 e la comunicazione del
12 dicembre 2011 con le quali, in rappresentanza del Ministero dello
sviluppo economico nelle sottocommissioni: «Sementi»; «Mosti vini
aceti e derivati, Oli e grassi, Conserve alimentari vegetali e
sciroppi, Alimenti per animali, Cereali e derivati, Fertilizzanti ed
affini, Latte e derivati, Miele»; «Fitofarmaci» si designa
rispettivamente la dr.ssa Simona Giorgetti; la dr.ssa Giovanna Zappa;
il dr. Massimiliano Umile;
Ritenuto di dover accogliere le suddette richieste di designazione
al fine di assicurare la funzionalita’ operativa della Commissione
consultiva, per il tramite delle dieci sottocommissioni in cui la
medesima e’ articolata;

Decreta:

Art. 1

1. I decreti del 19 dicembre 2008, nn. 1787, 1788, 1789, 1790,
1791, 1792, 1793, 1794, 1795, 1796, e le successive modifiche,
recanti rispettivamente l’istituzione e la nomina dei rappresentanti
della Commissione consultiva per l’aggiornamento dei metodi ufficiali
di analisi dei prodotti agroalimentari e delle sostanze di uso
agrario e forestale, presso le sottocommissioni: Mosti, vini, aceti e
derivati; Oli e grassi; Conserve alimentari vegetali e sciroppi;
Alimenti per animali; Cereali e derivati; Sementi; Fertilizzanti ed
affini; Fitofarmaci; Latte e derivati; Miele, sono ulteriormente
aggiornati come segue:
a) La dr. ssa. Giovanna Zappa, in rappresentanza del Ministero
dello Sviluppo economico, e’ nominata componente delle
sottocommissioni: Mosti vini aceti e derivati, Oli e grassi, Conserve
alimentari vegetali e sciroppi, Alimenti per animali, Cereali e
derivati, Fertilizzanti ed affini, Latte e derivati, Miele, in luogo
del dr. Fabio Santandrea, dimissionario;
b) La dr.ssa Simona Giorgetti, in rappresentanza del Ministero
dello sviluppo economico, e’ nominata componente della
sottocommissione Sementi, in luogo del dr. Fabio Santandrea,
dimissionario;
c) Il dr. Massimiliano Umile, in rappresentanza del Ministero
dello sviluppo economico, e’ nominato componente della
sottocommissione Fitofarmaci, in luogo del dr. Fabio Santandrea,
dimissionario;
d) Il dr. Oreste Senofonte, in rappresentanza dell’Istituto
Superiore di Sanita’, e’ nominato componente della sottocommissione
Fertilizzanti ed affini, in luogo del dr. Nicola Violante,
dimissionario;
e) La dr.ssa Simona Antonella Lamorte, in rappresentanza del
Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali –
Dipartimento delle politiche europee e internazionali, e’ nominata
componente della sottocommissione Mosti vini aceti e derivati, in
luogo della dr.ssa Alessandra Busnengo, dimissionaria;
f) La dr.ssa Rita Maria Maestro, in rappresentanza dell’ICQRF –
laboratorio centrale di Roma, e’ nominata componente della
sottocommissione Alimenti per animali, in luogo della dr.ssa
Nicoletta Roppo, in aspettativa.

Art. 2

1. I componenti di cui all’articolo 1, ai sensi della direttiva del
Presidente del Consiglio dei Ministri 4 agosto 2010, rimangono in
carica non oltre il termine del 28 giugno 2012.
Il presente decreto sara’ trasmesso al competente organo di
controllo per la registrazione.
Roma, 16 dicembre 2011

L’ispettore generale capo: Serino

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI – DECRETO 16 dicembre 2011

Chimici.info