MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI - DECRETO 11 febbraio 2010 | Chimici.info

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI – DECRETO 11 febbraio 2010

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI - DECRETO 11 febbraio 2010 - Proroga dei termini di cui all'articolo 2, comma 2, del decreto 6 novembre 2009, recante: «Modalita' operative per l'erogazione dei contributi a favore delle iniziative per la formazione professionale». (10A02298) (GU n. 47 del 26-2-2010 )

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

DECRETO 11 febbraio 2010

Proroga dei termini di cui all’articolo 2, comma 2, del decreto 6
novembre 2009, recante: «Modalita’ operative per l’erogazione dei
contributi a favore delle iniziative per la formazione
professionale». (10A02298)

IL MINISTRO DELLE INFRASTRUTTURE
E DEI TRASPORTI

Visto l’art. 83-bis, comma 23, del decreto-legge 25 giugno 2008, n.
112, come convertito dalla legge 6 agosto 2008, n. 133, recante
«Disposizioni urgenti per lo sviluppo economico, la semplificazione,
la competitivita’, la stabilizzazione della finanza pubblica e la
perequazione tributaria», in base al quale le somme disponibili sul
Fondo per il proseguimento degli interventi a favore
dell’autotrasporto, al netto delle misure previste dal citato
regolamento 273/2007, sono destinate, per gli importi indicati nei
commi 24, 25, 26 e 28, ad interventi in materia di riduzione dei
costi di esercizio delle imprese di autotrasporto di merci, nonche’
ad incentivi per la formazione professionale, come modificato dal
decreto – legge 10 febbraio 2009, n. 5, recante misure urgenti a
sostegno dei settori industriali in crisi, convertito, con
modificazioni, dalla legge 9 aprile 2009, n. 33 (Gazzetta Ufficiale
n. 85 dell’11 aprile 2009, suppl. ord. n. 49);
Visto il regolamento adottato con decreto del Presidente della
Repubblica 29 maggio 2009, n. 83, recante modalita’ di ripartizione e
di erogazione delle risorse destinate agli incentivi per la
formazione professionale nel settore dell’autotrasporto nel limite
dell’importo di euro 7.000.000 di cui all’art. 83-bis, comma 28 del
decreto-legge 25 giugno 2008, convertito, con modificazioni, dalla
legge 6 agosto 2008, n. 133, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale
della Repubblica Italiana, n. 157 del 9 luglio 2009;
Visto il decreto ministeriale 6 novembre 2009 recante modalita’
operative per l’erogazione dei contributi a favore delle iniziative
per la formazione professionale, di cui all’art. 4, comma 1, del
decreto del Presidente della Repubblica 29 maggio 2009, n. 83
pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 272 del 21 novembre 2009;
Visto in particolare l’art. 2, comma 2, del predetto decreto
ministeriale che stabilisce il termine per la presentazione delle
domande;
Visto il decreto del Ministero dell’ambiente e della tutela del
territorio e del mare del 17 dicembre 2009, recante «Istituzione del
sistema di controllo della tracciabilita’ dei rifiuti, ai sensi
dell’art. 189 del decreto legislativo n. 152 del 2006 e dell’art.
14-bis del decreto-legge n. 78 del 2009, convertito, con
modificazioni, dalla legge n. 152 del 2009», pubblicato nella
Gazzetta Ufficiale n. 9 del 13 gennaio 2010;
Considerata l’opportunita’ di prolungare detto termine al fine di
consentire anche alle imprese di autotrasporto che operano nel
settore del trasporto dei rifiuti di accedere ai benefici di cui al
citato decreto ministeriale;

Decreta:

Articolo unico

Termini di proposizione delle domande

1. Il termine per la proposizione delle domande di cui all’art. 2,
comma 2, del decreto ministeriale 6 novembre 2009, recante modalita’
operative per l’erogazione dei contributi a favore delle iniziative
per la formazione professionale, di cui all’art. 4, comma 1, del
decreto del Presidente della Repubblica 29 maggio 2009, n. 83 e’
prorogato di trenta giorni.
Roma, 11 febbraio 2010

Il Ministro: Matteoli

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI – DECRETO 11 febbraio 2010

Chimici.info