MINISTERO DELLE ATTIVITA' PRODUTTIVE | Chimici.info

MINISTERO DELLE ATTIVITA’ PRODUTTIVE

MINISTERO DELLE ATTIVITA' PRODUTTIVE - DECRETO 7 ottobre 2002: Modificazioni al testo unico delle direttive per la concessione e l'erogazione delle agevolazioni alle attivita' produttive nelle aree depresse ai sensi dell'art. 1, comma 2, del decreto-legge 22 ottobre 1992, n. 415, convertito, con modificazioni, dalla legge 19 dicembre 1992, n. 488. (GU n. 290 del 11-12-2002)

MINISTERO DELLE ATTIVITA’ PRODUTTIVE

DECRETO 7 ottobre 2002

Modificazioni al testo unico delle direttive per la concessione e
l’erogazione delle agevolazioni alle attivita’ produttive nelle aree
depresse ai sensi dell’art. 1, comma 2, del decreto-legge 22 ottobre
1992, n. 415, convertito, con modificazioni, dalla legge 19 dicembre
1992, n. 488.

IL MINISTRO DELLE ATTIVITA’ PRODUTTIVE
Visto il decreto-legge 22 ottobre 1992, n. 415, convertito, con
modificazioni, dalla legge 19 dicembre 1992, n. 488, in materia di
disciplina organica dell’intervento straordinario nel Mezzogiorno;
Visto il decreto ministeriale 3 luglio 2000 concernente il testo
unico delle direttive per la concessione e l’erogazione delle
agevolazioni alle attivita’ produttive nelle aree depresse ai sensi
della predetta legge n. 488/1992;
Visto l’art. 18, comma 1, lettera aa), del decreto legislativo 31
marzo 1998, n. 112, concernente il conferimento di funzioni e compiti
amministrativi dallo Stato alle regioni, secondo il quale, a
decorrere dall’entrata in vigore dello stesso decreto legislativo, le
direttive per la concessione delle agevolazioni di cui al
decreto-legge n. 415/1992, convertito, con modificazioni, dalla legge
n. 488/1992 sono determinate con decreto del Ministro dell’industria,
del commercio e dell’artigianato, ora Ministro delle attivita’
produttive, d’intesa con la Conferenza Stato-regioni;
Considerata la necessita’ di apportare alcune misure correttive del
testo unico sopra richiamato al fine di razionalizzare i vigenti
criteri di concessione ed erogazione delle agevolazioni di cui alla
legge n. 488/1992;
Vista l’intesa espressa dalla Conferenza Stato-regioni nella seduta
del 7 marzo 2002 ai sensi dell’art. 18, comma 1, lettera aa), del
decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 112;
Decreta:
Art. 1.
1. Sono approvate le seguenti modifiche ed integrazioni al testo
unico delle direttive per la concessione e l’erogazione delle
agevolazioni alle attivita’ produttive nelle aree depresse ai sensi
dell’art. 1, comma 2, del decreto-legge 22 ottobre 1992, n. 415,
convertito, con modificazioni, dalla legge 19 dicembre 1992, n. 488,
di seguito denominato “testo unico”. Tali modifiche ed integrazioni,
fatta eccezione per quella introdotta dal comma 3, che si applica
anche alle domande gia’ presentate, avranno efficacia per i bandi il
cui termine iniziale di presentazione delle domande sia successivo
all’entrata in vigore del presente decreto.
2. Al punto 2.2, lettera a) del testo unico, sono eliminate le
parole “; tali attivita’ di servizi possono utilizzare non piu’ del
5% delle risorse complessive disponibili”.
3. Nel punto 3.1 del testo unico, dopo il primo periodo e’ aggiunto
il seguente: “Tali agevolazioni non sono cumulabili con altri aiuti
di Stato che abbiano ad oggetto i medesimi beni che fruiscono delle
agevolazioni stesse, fatti salvi gli aiuti concessi secondo la regola
de minimis.”.
4. Le parole del punto 4 del testo unico sono sostituite dalle
seguenti: “Le agevolazioni concedibili sono pari all’80% di quelle
massime previste dalla disciplina comunitaria in relazione alla
dimensione di impresa e alle aree di intervento. Tale misura e’
elevata al 90% o al 100% per i programmi di investimento finalizzati,
rispettivamente, all’ampliamento di una unita’ produttiva esistente
ovvero alla realizzazione di un nuovo impianto.”.
5. Al punto 5.c5) sono apportate le seguenti modifiche e
integrazioni:
a) al punto 3), prima del punto e virgola, sono inserite le
seguenti parole: “, limitatamente ai programmi da inserire nelle
graduatorie di cui al precedente punto 5 .c4).III)”;
b) nel settimo capoverso, dopo le parole “vengono utilizzati gli
indicatori 1), 2), 3)” sono inserite le seguenti parole
“(quest’ultimo limitatamente ai programmi da inserire nelle
graduatorie di cui al precedente punto 5.c4).III)”;
c) nell’ottavo capoverso, dopo le parole “vengono utilizzati gli
indicatori 1), 2)” le parole “, 3) e 4)” sono sostituite dalle parole
“e 4)”.
Il presente decreto sara’ trasmesso alla Corte dei conti per la
registrazione e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica
italiana.
Roma, 7 ottobre 2002
Il Ministro: Marzano
Registrato alla Corte dei conti il 13 novembre 2002
Ufficio di controllo atti Ministeri delle attivita’ produttive,
registro n. 2 Attivita’ produttive, foglio n. 145

MINISTERO DELLE ATTIVITA’ PRODUTTIVE

Chimici.info