MINISTERO DELL'AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE - COMUNICATO - Formato per la trasmissione delle informazioni ai sensi dell'articolo 7-bis, comma 2, del decreto legislativo 21 marzo 2005, n. 66, come introdotto dal comma 6 dell'articolo 1 del decreto legislativo 31 marzo 2011, n. 55. (12A00547) - (GU n. 17 del 21-1-2012 | Chimici.info

MINISTERO DELL’AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE – COMUNICATO – Formato per la trasmissione delle informazioni ai sensi dell’articolo 7-bis, comma 2, del decreto legislativo 21 marzo 2005, n. 66, come introdotto dal comma 6 dell’articolo 1 del decreto legislativo 31 marzo 2011, n. 55. (12A00547) – (GU n. 17 del 21-1-2012

MINISTERO DELL'AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE - COMUNICATO - Formato per la trasmissione delle informazioni ai sensi dell'articolo 7-bis, comma 2, del decreto legislativo 21 marzo 2005, n. 66, come introdotto dal comma 6 dell'articolo 1 del decreto legislativo 31 marzo 2011, n. 55. (12A00547) - (GU n. 17 del 21-1-2012 )

MINISTERO DELL’AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE

COMUNICATO

Formato per la trasmissione delle informazioni ai sensi dell’articolo
7-bis, comma 2, del decreto legislativo 21 marzo 2005, n. 66, come
introdotto dal comma 6 dell’articolo 1 del decreto legislativo 31
marzo 2011, n. 55. (12A00547)

Si comunica ai fornitori, quali soggetti sottoposti all’obbligo
di cui all’art. 7-bis, comma 2, del decreto legislativo, 21 marzo
2005, n. 66, come introdotto dal comma 6 dell’art. 1 del decreto
legislativo 31 marzo 2011, n. 55, che il formato della relazione
prevista al comma 4 dello stesso articolo da compilare nelle parti di
competenza e’ pubblicato sul sito web:
http://www.minambiente.it/home_it/menu.html?mp=/menu/menu_attivita/ &
m=argomenti.html_Biocarburanti_bioliquidi.html
In considerazione del fatto che la Commissione Europea non ha
ancora adottato la metodologia di calcolo delle emissioni di gas a
effetto serra prodotte durante il ciclo di vita dei combustibili di
origine fossile ai sensi dell’art. 7-bis, paragrafo 5, lettere a) e
d), della direttiva 98/70/CE, introdotto dall’art. 1 della direttiva
2009/30/CE, il presente formato ha carattere provvisorio ed e’ valido
esclusivamente per l’anno 2011. La relazione, resa e sottoscritta con
valore di autocertificazione ai sensi del decreto del Presidente
della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, va inviata ad ISPRA al
seguente indirizzo: «ISPRA – Istituto Superiore per la Protezione e
la Ricerca Ambientale, Dipartimento Nucleare, Rischio Tecnologico e
Industriale, Servizio Rischio Tecnologico, Via Vitaliano Brancati, 48
– 00144 Roma» entro il 31 gennaio 2012, fa fede il timbro postale.

Allegato

Parte di provvedimento in formato grafico

Allegato 1
Parte di provvedimento in formato grafico

MINISTERO DELL’AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE – COMUNICATO – Formato per la trasmissione delle informazioni ai sensi dell’articolo 7-bis, comma 2, del decreto legislativo 21 marzo 2005, n. 66, come introdotto dal comma 6 dell’articolo 1 del decreto legislativo 31 marzo 2011, n. 55. (12A00547) – (GU n. 17 del 21-1-2012

Chimici.info