MINISTERO DELLA SALUTE COMMISSIONE UNICA DEL FARMACO - ORDINANZA 29 Dicembre 2003: Misure di polizia veterinaria per la semina in acque pubbliche di pesci e uova embrionate. (GU n. 39 del 17-2-2004 | Chimici.info

MINISTERO DELLA SALUTE COMMISSIONE UNICA DEL FARMACO – ORDINANZA 29 Dicembre 2003: Misure di polizia veterinaria per la semina in acque pubbliche di pesci e uova embrionate. (GU n. 39 del 17-2-2004

MINISTERO DELLA SALUTE COMMISSIONE UNICA DEL FARMACO - ORDINANZA 29 Dicembre 2003: Misure di polizia veterinaria per la semina in acque pubbliche di pesci e uova embrionate. (GU n. 39 del 17-2-2004 )

MINISTERO DELLA SALUTE COMMISSIONE UNICA DEL FARMACO

ORDINANZA 29 Dicembre 2003

Misure di polizia veterinaria per la semina in acque pubbliche di
pesci e uova embrionate.

IL MINISTRO DELLA SALUTE

Visto il regolamento di polizia veterinaria, approvato con decreto
del Presidente della Repubblica 8 febbraio 1954, n. 320;
Vista la legge 23 dicembre 1978, n. 833, e successive modifiche;
Visto il decreto del Presidente della Repubblica 30 dicembre 1992,
n. 555, e successive modifiche;
Vista l’ordinanza del Ministero della sanita’ 2 settembre 1996,
concernente misure di lotta contro la setticemia emorragica virale e
la necrosi ematopoietica infettiva dei pesci;
Visto il decreto del Presidente della Repubblica 3 luglio 1997, n.
263;
Vista la decisione della Commissione europea 2001/183/CE del
22 febbraio 2001, che stabilisce i piani di campionamento ed i metodi
diagnostici per individuare e confermare alcune malattie dei pesci e
che abroga la decisione 92/532/CEE;
Vista l’ordinanza del Ministero della salute 11 ottobre 2001,
concernente misure di polizia veterinaria per la semina in acque
pubbliche di pesci e uova embrionate;
Considerato che la semina in acque pubbliche di pesci e uova
embrionate puo’ costituire un rischio per la diffusione di talune
malattie dei pesci;
Ravvisata quindi la necessita’ che pesci e uova embrionate
destinate alla semina in acque pubbliche soddisfino determinati
requisiti sanitari;
Considerato altresi’ che per prevenire la diffusione delle malattie
dei pesci, e in particolare della necrosi ematopoietica infettiva e
della setticemia emorragica virale, occorre prevedere una
certificazione speciale;
Ordina:
Art. 1.
1. La disposizione di cui al comma 1, art. 3, dell’ordinanza
ministeriale 11 ottobre 2001, e’ prorogata fino al 30 giugno 2005.
2. Tale termine si applica anche alla disposizione di cui all’art.
4 della citata ordinanza.
3. La presente ordinanza entra immediatamente in vigore il giorno
della sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale.
Roma, 29 dicembre 2003
Il Ministro: Sirchia

Registrato alla Corte dei conti il 20 gennaio 2004
Ufficio di controllo preventivo sui Ministeri dei servizi alla
persona e dei beni culturali, registro n. 1, foglio n. 17

MINISTERO DELLA SALUTE COMMISSIONE UNICA DEL FARMACO – ORDINANZA 29 Dicembre 2003: Misure di polizia veterinaria per la semina in acque pubbliche di pesci e uova embrionate. (GU n. 39 del 17-2-2004

Chimici.info