MINISTERO DELLA GIUSTIZIA - COMUNICATO - Mancata conversione del decreto-legge 3 luglio 2008, n. 114, recante: «Misure urgenti per fronteggiare l'aumento delle materie prime e dei carburanti nel settore della pesca, nonche' per il rilancio competitivo del settore.». (GU n. 205 del 2-9-2008 | Chimici.info

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA – COMUNICATO – Mancata conversione del decreto-legge 3 luglio 2008, n. 114, recante: «Misure urgenti per fronteggiare l’aumento delle materie prime e dei carburanti nel settore della pesca, nonche’ per il rilancio competitivo del settore.». (GU n. 205 del 2-9-2008

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA - COMUNICATO - Mancata conversione del decreto-legge 3 luglio 2008, n. 114, recante: «Misure urgenti per fronteggiare l'aumento delle materie prime e dei carburanti nel settore della pesca, nonche' per il rilancio competitivo del settore.». (GU n. 205 del 2-9-2008 )

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

COMUNICATO

Mancata conversione del decreto-legge 3 luglio 2008, n. 114, recante:
«Misure urgenti per fronteggiare l’aumento delle materie prime e dei
carburanti nel settore della pesca, nonche’ per il rilancio
competitivo del settore.».

Il decreto-legge 3 luglio 2008, n. 114, recante: «Misure urgenti
per fronteggiare l’aumento delle materie prime e dei carburanti nel
settore della pesca, nonche’ per il rilancio competitivo del
settore», non e’ stato convertito in legge nel termine di sessanta
giorni dalla sua pubblicazione, avvenuta nella Gazzetta Ufficiale –
serie generale – n. 154 del 3 luglio 2008.
Si comunica che, ai sensi dell’art. 1, comma 4, della legge
2 agosto 2008, n. 129, concernente:
«Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge
3 giugno 2008, n. 97, recante disposizioni urgenti in materia di
monitoraggio e trasparenza dei meccanismi di allocazione della spesa
pubblica, nonche’ in materia fiscale e di proroga di termini»,
pubblicata nella Gazzetta Ufficiale – serie generale – n. 180 del
2 agosto 2008, «restano validi gli atti e i provvedimenti adottati e
sono fatti salvi gli effetti prodottisi ed i rapporti giuridici sorti
sulla base del decreto-legge 3 luglio 2008, n. 114.».

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA – COMUNICATO – Mancata conversione del decreto-legge 3 luglio 2008, n. 114, recante: «Misure urgenti per fronteggiare l’aumento delle materie prime e dei carburanti nel settore della pesca, nonche’ per il rilancio competitivo del settore.». (GU n. 205 del 2-9-2008

Chimici.info