DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 4 maggio 2012 | Chimici.info

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 4 maggio 2012

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 4 maggio 2012 - Modifiche al decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 21 aprile 2012 recante: «Costituzione della Commissione Tecnica di supporto e monitoraggio degli studi di microzonazione sismica». Attuazione dell'articolo 11 del decreto-legge 28 aprile 2009, n. 39, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 giugno 2009, n. 77. (12A07359) - (GU n. 151 del 30-6-2012 )

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 4 maggio 2012

Modifiche al decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 21
aprile 2012 recante: «Costituzione della Commissione Tecnica di
supporto e monitoraggio degli studi di microzonazione sismica».
Attuazione dell’articolo 11 del decreto-legge 28 aprile 2009, n. 39,
convertito, con modificazioni, dalla legge 24 giugno 2009, n. 77.
(12A07359)

IL PRESIDENTE
DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI

Visto l’art. 5, comma 2, della legge 24 febbraio 1992, n. 225;
Visto il decreto-legge 7 settembre 2001, n. 343, convertito, con
modificazioni, dalla legge 9 novembre 2001, n. 401;
Visto l’art. 1, comma 1, del decreto-legge 28 aprile 2009, n. 39,
convertito, con modificazioni, dalla legge 24 giugno 2009, n. 77;
Visto il decreto-legge 28 aprile 2009, n. 39, convertito, con
modificazioni, dalla legge 24 giugno 2009, n. 77, ed, in particolare,
l’art. 11, con il quale viene istituito un Fondo per la prevenzione
del rischio sismico;
Vista l’ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 3907
del 13 novembre 2010, con la quale sono state disciplinate le
procedure per l’assegnazione dei contributi per gli interventi di
prevenzione del rischio sismico per l’annualita’ 2010, previsti dal
citato art. 11 decreto-legge del 28 aprile 2009, n. 39, convertito,
con modificazioni, dalla legge 24 giugno 2009, n. 77, e, in
particolare, l’art. 5, comma 7, con il quale, al fine di supportare e
monitorare a livello nazionale gli studi di cui all’art. 2, comma 1,
lettera a), dell’ordinanza medesima, e al fine di attuare gli
«Indirizzi e criteri per la microzonazione sismica», e’ prevista
l’istituzione, presso il Dipartimento della protezione civile della
Presidenza del Consiglio dei Ministri, di una Commissione Tecnica,
che opera a titolo gratuito e che ha lo scopo di supportare e
monitorare a livello nazionale gli studi di microzonazione sismica;
Visto il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 21
aprile 2011, con il quale e’ stata istituita la Commissione Tecnica
sopracitata;
Vista la nota del Consiglio nazionale geometri e geometri laureati
prot. n. 2893 del 24 marzo 2011, con la quale il predetto Organismo
ha chiesto di inserire nella Commissione tecnica anche un
rappresentante del medesimo Collegio segnalando il geom. Ruggero
Moretti;
Visto l’art. 4 dell’ordinanza del Presidente del Consiglio dei
Ministri n. 3977 dell’8 novembre 2011, con cui la Commissione Tecnica
e’ stata ampliata con il rappresentante del Consiglio nazionale dei
geometri e geometri laureati;
Visto l’art. 4 dell’ordinanza del Presidente del Consiglio dei
Ministri n. 3999 del 23 gennaio 2012 con cui la Commissione Tecnica
e’ stata ampliata con un ulteriore rappresentante del Dipartimento
della protezione civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri;
Considerato che si rende necessario ampliare la Commissione Tecnica
di supporto e monitoraggio degli studi di microzonazione sismica
istituita ai sensi del sopracitato comma 7 dell’art. 5 dell’ordinanza
del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 3907 del 13 novembre
2010;

Decreta:

Articolo unico

La Commissione Tecnica di supporto e monitoraggio degli studi di
microzonazione sismica, istituita con il decreto del Presidente del
Consiglio dei Ministri del 21 aprile 2011, e’ integrata con il
geometra Ruggero Moretti, del Collegio nazionale geometri e con
l’arch. Elena Speranza, del Dipartimento della protezione civile.
Il presente decreto sara’ pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana.

Roma, 4 maggio 2012

Il Presidente: Monti

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 4 maggio 2012

Chimici.info