D.M. 4-3-82 | Chimici.info

D.M. 4-3-82

D.M. 4-3-82 - Ponteggi sospesi motorizzati. Procedure di collaudo
Lettera Circolare

Si sono verificati inconvenienti relativamente alle procedure
di assegnazione delle matricole alle apparecchiature in argomento.
Com’è noto, infatti, la circolare n. 30/1982 prevede
l’attribuzione del numero di matricola a seguito della presentazione
della richiesta di collaudo. Siffatta procedura può creare, in
concreto, difficoltà in caso di esito negativo del collaudo
dell’attrezzatura in questione, ovvero qualora il collaudo stesso
venga effettuato a grande distanza di tempo dalla data di attribuzione
del numero di matricola, o addirittura non più effettuato, con
conseguente disservizio per l’effettuazione delle verifiche biennali
la cui periodicità, come è noto, decorre dalla data di
attribuzione della matricola stessa.In considerazione di quanto
precede, si ritiene opportuno assegnare la matricola soltanto a
seguito della conclusione positiva del collaudo e quindi, qualora
questo venga effettuato dall’ Ispettorato del lavoro competente per
territorio lo stesso ne darà sollecita comunicazione alla
scrivente; nel caso, invece, che venga effettuato da un libero
professionista – incaricato ai sensi dell’art. 4, D.M. in oggetto –
sarà cura del richiedente far pervenire tempestivamente alla
scrivente la comunicazione di cui al modello allegato, debitamente
compilato con firma e timbro del collaudatore.A seguito di tali
adempimenti la scrivente comunicherà all’Ispettorato del lavoro
competente ed al richiedente il numero di matricola assegnato alla
macchina.AllegatoAl Ministero del lavoro e della previdenza sociale
Direzione generale dei rapporti di lavoro – Div. VIIVia Flavia,
6RomaOggetto: collaudo apparecchiature di cui al D.M.
4.3.1982Il sottoscritto
……………………………………………………………………………………………………………
per incarico di
…………………………………………………………………………………………………………..
ha provveduto in data
………………………………………………………………………………………………..
al collaudo dell’apparecchiatura
…………………………………………………………………………………………………………………………………….
marca
…………………………………………………………………
tipo………………………………………………. n° di
fabbrica ……………………………………………………
installata in ……………………………………………….
(prov.) Via……………………………………………… ai
sensi del D.M. in oggetto e circolare M.L.P.S., n. 30/1982,
ritenendola rispondente ai fini della sicurezza alle norme
sopracitate.Data …………………………….. Firma del
collaudatore ……………………………………..Timbro del
collaudatore

D.M. 4-3-82

Chimici.info