CONFERENZA UNIFICATA - PROVVEDIMENTO 8 luglio 2010 | Chimici.info

CONFERENZA UNIFICATA – PROVVEDIMENTO 8 luglio 2010

CONFERENZA UNIFICATA - PROVVEDIMENTO 8 luglio 2010 - Intesa, ai sensi dell'articolo 5, comma 1 del decreto del Presidente della Repubblica 8 febbraio 2001, n. 194, sulla proposta del Dipartimento della protezione civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri, inerente i criteri generali per la concessione dei contributi per il finanziamento di progetti presentati dalle Organizzazioni di volontariato di protezione civile. - Triennio 2010-2012 (sito 4.15/2009/7 B/CU). (Repertorio atti n. 58). (10A09281) (GU n. 177 del 31-7-2010 )

CONFERENZA UNIFICATA

PROVVEDIMENTO 8 luglio 2010

Intesa, ai sensi dell’articolo 5, comma 1 del decreto del Presidente
della Repubblica 8 febbraio 2001, n. 194, sulla proposta del
Dipartimento della protezione civile della Presidenza del Consiglio
dei Ministri, inerente i criteri generali per la concessione dei
contributi per il finanziamento di progetti presentati dalle
Organizzazioni di volontariato di protezione civile. – Triennio
2010-2012 (sito 4.15/2009/7 B/CU). (Repertorio atti n. 58).
(10A09281)

LA CONFERENZA UNIFICATA

Nell’odierna seduta dell’8 luglio 2010;
Visto il decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, che ha
definito ed ampliato le attribuzioni della Conferenza permanete per i
rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome ed
unificato, per le materie ed i compiti di interesse comune delle
regioni, delle province e dei comuni, con la Conferenza Stato-citta’
ed autonomie locali;
Visto il decreto del Presidente della Repubblica 8 febbraio 2001,
n. 194, che ha regolato la nuova disciplina della partecipazione
delle organizzazioni di volontariato alle attivita’ di protezione
civile, ed in particolare l’art. 5, comma 1, nel dettare norme sui
criteri e procedure per la concessione dei contributi per il
finanziamento di progetti presentati dalle Organizzazioni di
Volontariato di Protezione Civile, ha previsto che l’«Agenzia»,
attualmente Dipartimento della protezione civile, li definisca
d’intesa con la Conferenza Unificata;
Vista la nota prot. 2768 dell’11 novembre 2009 con la quale il
Dipartimento per la Protezione Civile della Presidenza del Consiglio
dei Ministri ha fatto pervenire alla Segreteria della Conferenza
Unificata il 13 novembre 2009, tra l’altro, lo schema di
provvedimento in oggetto, per l’espressione dell’intesa in sede di
Conferenza Unificata ai sensi dell’art. 5, comma 1 del decreto del
Presidente della Repubblica 8 febbraio 2001, n. 194, che la predetta
Segreteria ha diramato con nota prot. 4960 del 19 novembre 2009,
convocando contestualmente una riunione tecnica per l’esame del
provvedimento, per il giorno 1° dicembre 2009, nel corso della quale
sono state proposte e concordate alcune modifiche;
Tenuto conto che dopo 2 incontri tecnici (1° dicembre 2009, il 10
febbraio 2010) il provvedimento iscritto all’odg della Conferenza
Unificata tenutasi il 6 maggio e’ stato rinviato a nuovo esame,
motivo per il quale la Segreteria della Conferenza Unificata ha
convocato un nuovo incontro tecnico per il 20 maggio 2010, spostato,
su richiesta dell’ANCI al 24 maggio 2010, con nota prot. 2190 dell’11
maggio ed in previsione del quale il Dipartimento della protezione
civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri ha ritrasmesso con
nota prot. 40220 del 21 maggio 2010, il provvedimento in oggetto;
Considerati gli esiti della riunione tecnica del 24 maggio nel
corso della quale e’ stata consegnata la nota prot. 6653 del 24
maggio 2010 della regione Friuli-Venezia Giulia capofila per la
materia protezione civile, con la quale detta Regione, nell’esprimere
parere favorevole, ha allegato le osservazioni delle altre Regioni
che sono state discusse e recepite dal Dipartimento proponente mentre
l’ANCI ha espresso parere positivo;
Vista infine la versione finale dello schema di provvedimento in
argomento trasmesso alla Segreteria della Conferenza Unificata con
nota prot. 41566 del 27 maggio 2010 dal Dipartimento per la
Protezione Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri per
l’espressione dell’intesa in sede di Conferenza Unificata ai sensi
del citato decreto del Presidente della Repubblica n. 194/2001, e
dalla predetta Segreteria diramata con nota prot. 2655 dell’8 giugno;
Considerati gli esiti dell’odierna seduta di questa Conferenza, nel
corso della quale i Presidenti delle Regioni e delle Province
Autonome ed i Rappresentanti delle Autonomie locali hanno espresso il
loro parere favorevole all’intesa sullo schema di disegno di legge in
argomento nella versione del 27 maggio 2010;

Esprime intesa

nei termini di cui in premessa, ai sensi dell’art. 5, comma 1 del
decreto del Presidente della Repubblica 8 febbraio 2001, n. 194, sui
criteri generali per la concessione dei contributi per il
finanziamento di progetti presentati dalle Organizzazioni di
Volontariato di Protezione Civile. – Triennio 2010-2012 (sito
4.15/2009/7 A/CU).
Roma, 8 luglio 2010

Il presidente: Fitto
Il segretario: Siniscalchi

CONFERENZA UNIFICATA – PROVVEDIMENTO 8 luglio 2010

Chimici.info