CENTRO NAZIONALE PER L'INFORMATICA NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE | Chimici.info

CENTRO NAZIONALE PER L’INFORMATICA NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

CENTRO NAZIONALE PER L'INFORMATICA NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE - CIRCOLARE 27 gennaio 2005, n.46: Attuazione delle disposizioni di cui all'articolo 41 del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 13 gennaio 2004: codici identificativi della chiave pubblica relativa alle coppie di chiavi utilizzate dal Presidente del Centro nazionale per l'informatica nella pubblica amministrazione per la sottoscrizione dell'elenco pubblico. (GU n. 28 del 4-2-2005)

CENTRO NAZIONALE PER L’INFORMATICA NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

CIRCOLARE 27 gennaio 2005, n.46

Attuazione delle disposizioni di cui all’articolo 41 del decreto del
Presidente del Consiglio dei Ministri 13 gennaio 2004: codici
identificativi della chiave pubblica relativa alle coppie di chiavi
utilizzate dal Presidente del Centro nazionale per l’informatica
nella pubblica amministrazione per la sottoscrizione dell’elenco
pubblico.

Il decreto 2 luglio 2004 del Ministro per l’innovazione e le
tecnologie pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 199 del 25 agosto
2004 nel disciplinare la «Competenza in materia di certificatori di
firma elettronica», stabilisce che «Il Centro nazionale per
l’informatica nella pubblica amministrazione (CNIPA) provvede alla
tenuta dell’elenco pubblico dei certificatori e cura gli adempimenti
connessi, ivi compresi quelli relativi all’accreditamento, previsti
dal decreto legislativo 23 gennaio 2002, n. 10, dagli articoli 27 e
seguenti del decreto del Presidente della Repubblica n. 445 del 2000
e dal decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 13 gennaio
2004.».
Cio’ premesso, in attuazione delle disposizioni sopra citate, si
provvede alla pubblicazione dei codici identificativi relativi alla
chiave pubblica della coppia di chiavi utilizzate dal presidente del
Centro nazionale per l’informatica nella pubblica amministrazione,
dott. Livio Zoffoli, per la sottoscrizione dell’elenco pubblico.
I codici in parola, costituiti dall’impronta del certificato della
suddetta chiave pubblica, generata impiegando ambedue le funzioni di
hash RIPEMD-160 e SHA-1, sono i seguenti:
a. 6482 F960 DC58 7DF5 BCA9 9E59 4B39 8019 05C5 56B0, ottenuto
utilizzando l’algoritmo ISO/IEC 10118-3: 1998 Dedicated Hash-Function
1, corrispondente alla funzione RIPEMD-160;
b. F758 2B22 3891 3258 A5F3 4FFF A06A 5A26 8997 732B, ottenuto
utilizzando l’algoritmo ISO/IEC 10118-3: 1998 Dedicated Hash-Function
3, corrispondente alla funzione SHA-1.
Tale certificato e’ stato emesso dal Centro nazionale per
l’informatica nella pubblica amministrazione in data 28 dicembre
2004, con il numero di serie 41D1 2C19.
Roma, 27 gennaio 2005
Il Presidente: Zoffoli

CENTRO NAZIONALE PER L’INFORMATICA NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Chimici.info