AUTORITA' PER L'ENERGIA ELETTRICA E IL GAS - COMUNICATO: Modalita' di versamento del contributo 2005, di cui alla legge n. 481/1995 | Chimici.info

AUTORITA’ PER L’ENERGIA ELETTRICA E IL GAS – COMUNICATO: Modalita’ di versamento del contributo 2005, di cui alla legge n. 481/1995

AUTORITA' PER L'ENERGIA ELETTRICA E IL GAS - COMUNICATO: Modalita' di versamento del contributo 2005, di cui alla legge n. 481/1995 e successive modificazioni e integrazioni (GU n. 177 del 1-8-2005)

AUTORITA’ PER L’ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

COMUNICATO

Modalita’ di versamento del contributo 2005, di cui alla legge n.
481/1995 e successive modificazioni e integrazioni

In attuazione del decreto del Ministro dell’economia e delle
finanze 21 luglio 2005, l’Autorita’ per l’energia elettrica e il gas
ha disposto, con deliberazione del 25 luglio 2005, n. 154/05, che il
contributo di funzionamento per l’anno 2005, di cui alla legge n.
481/1995 e successive modificazioni e integrazioni, pari allo 0,3 per
mille dei ricavi conseguiti nell’esercizio 2004, deve essere versato
dai soggetti regolati nei settori dell’energia elettrica e il gas
unicamente tramite bonifico sul conto corrente bancario aperto
dall’Autorita’ per l’energia elettrica e il gas presso il proprio
Istituto cassiere.
Gli estremi del versamento, da effettuarsi entro il 31 luglio
2005, sono i seguenti: conto corrente n. 6152334378/08 – Banca Intesa
S.p.a., filiale n. 2100, ABI 3069, CAB 09400, IBAN IT 43 P030 6909
4006 1523 3437 808 – via Verdi n. 8 – c.a.p. 20121 Milano.
In sede di versamento dovra’ essere specificata la causale
«Contributo AEEG 2005», nonche’ l’indicazione della ragione sociale e
della partita IVA (in mancanza indicare il codice fiscale),
riempiendo i campi dedicati nel bonifico in questione.

AUTORITA’ PER L’ENERGIA ELETTRICA E IL GAS – COMUNICATO: Modalita’ di versamento del contributo 2005, di cui alla legge n. 481/1995

Chimici.info