AUTORITA' PER L'ENERGIA ELETTRICA E IL GAS | Chimici.info

AUTORITA’ PER L’ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

AUTORITA' PER L'ENERGIA ELETTRICA E IL GAS - DELIBERAZIONE 2 agosto 2005: Modifica dei termini per la trasmissione dei dati necessari alla determinazione delle proposte tariffarie, previsti dall'articolo 13, comma 13.1 della deliberazione dell'Autorita' per l'energia elettrica e il gas n. 173/04, come successivamente integrata e modificata. (Deliberazione n. 170/05). (GU n. 198 del 26-8-2005)

AUTORITA’ PER L’ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

DELIBERAZIONE 2 agosto 2005

Modifica dei termini per la trasmissione dei dati necessari alla
determinazione delle proposte tariffarie, previsti dall’articolo 13,
comma 13.1 della deliberazione dell’Autorita’ per l’energia elettrica
e il gas n. 173/04, come successivamente integrata e modificata.
(Deliberazione n. 170/05).

L’AUTORITA’
PER L’ENERGIA ELETTRICA E IL GAS
Nella riunione del 2 agosto 2005,
Visti:
la legge 14 novembre 1995, n. 481;
la deliberazione dell’Autorita’ per l’energia elettrica e il gas
(di seguito: l’Autorita) 30 settembre 2004, n. 173/04 come
successivamente integrata e modificata (di seguito: deliberazione n.
173/04).
Considerato che:
l’art. 13, comma 13.1, della deliberazione n. 173/04 prevede che
le imprese di distribuzione trasmettono i dati necessari alla
determinazione delle proposte tariffarie relative all’anno termico
2004-2005 entro 30 (trenta) giorni dalla pubblicazione della relativa
modulistica sul sito internet dell’Autorita’
(www.autorita.energia.it) e i dati necessari alla determinazione
delle proposte tariffarie relative all’anno 2005-2006 entro 60
(sessanta) giorni dalla pubblicazione della relativa modulistica sul
sito internet dell’Autorita’ (www.autorita.energia.it);
gli uffici dell’Autorita’ hanno ricevuto numerose osservazioni,
anche in via informale, in cui e’ stato evidenziato che i termini di
cui al precedente alinea vengono a cadere nel periodo estivo in cui
la disponibilita’ del personale e’ resa critica dalla fruizione delle
ferie, e pertanto il loro rispetto si presenta problematico;
Ritenuto che:
la difficolta’ prospettata in merito al verificarsi della
scadenza dei termini per la trasmissione dei dati necessari alla
presentazione delle proposte tariffarie relative all’anno termico
2004-2005 nel periodo estivo sia legata a problemi reali inerenti
l’organizzazione delle attivita’ degli esercenti;
sia opportuno, in relazione a quanto esposto nel precedente
alinea, modificare il termine attualmente fissato all’art. 13, comma
13.1, della deliberazione n. 173/04, in maniera da renderne piu’
agevole il rispetto da parte degli esercenti;
Delibera:
1. Di modificare la deliberazione 30 settembre 2004, n. 173/04,
sostituendo all’art. 13, comma 13.1, le parole: «30 (trenta) giorni»,
con le parole: «60 (sessanta) giorni»;
2. di pubblicare la presente deliberazione nella Gazzetta Ufficiale
della Repubblica italiana e nel sito internet dell’Autorita’
(www.autorita.energia.it), affinche’ entri in vigore alla data della
sua pubblicazione.
Milano, 2 agosto 2005
Il presidente: Ortis

AUTORITA’ PER L’ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

Chimici.info