AUTORITA' PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI - DELIBERAZIONE 21 ottobre 2010 | Chimici.info

AUTORITA’ PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI – DELIBERAZIONE 21 ottobre 2010

AUTORITA' PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI - DELIBERAZIONE 21 ottobre 2010 - Proroga dei termini del procedimento volto alla definizione di un modello di costo per la determinazione dei prezzi dei servizi di accesso all'ingrosso alla rete fissa di Telecom Italia S.p.A. ed al calcolo del valore del WACC ai sensi dell'articolo 73 della delibera n. 731/09/CONS. (Deliberazione n. 533/10/CONS). (10A13334) (GU n. 263 del 10-11-2010 )

AUTORITA’ PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI

DELIBERAZIONE 21 ottobre 2010

Proroga dei termini del procedimento volto alla definizione di un
modello di costo per la determinazione dei prezzi dei servizi di
accesso all’ingrosso alla rete fissa di Telecom Italia S.p.A. ed al
calcolo del valore del WACC ai sensi dell’articolo 73 della delibera
n. 731/09/CONS. (Deliberazione n. 533/10/CONS). (10A13334)

L’AUTORITA’ PER LE GARANZIE
NELLE COMUNICAZIONI

Nella sua riunione di Consiglio del 21 ottobre 2010;
Vista la legge 31 luglio 1997, n. 249, recante «Istituzione
dell’Autorita’ per le garanzie nelle comunicazioni e norme sui
sistemi delle telecomunicazioni e radiotelevisivo», pubblicata sulla
Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana del 31 luglio 1997, n.
177 – supplemento ordinario n. 154;
Visto il decreto legislativo 1° agosto 2003, n. 259, recante il
«Codice delle comunicazioni elettroniche», pubblicato nella Gazzetta
Ufficiale della Repubblica italiana del 15 settembre 2003, n. 215;
Vista la delibera n. 118/04/CONS del 5 maggio 2004, recante
«Disciplina dei procedimenti istruttori di cui al nuovo quadro
regolamentare delle comunicazioni elettroniche», pubblicata nella
Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana del 19 maggio 2004, n.
116 e successive modificazioni;
Vista la comunicazione di avvio del procedimento volto alla
definizione di un modello di costo per la determinazione dei prezzi
dei servizi di accesso all’ingrosso alla rete fissa di Telecom Italia
S.p.a. ed al calcolo del valore del WACC, come previsto dall’art. 73
della delibera n. 731/09/CONS, pubblicata sul sito web dell’Autorita’
in data 22 dicembre 2009;
Viste le richieste istruttorie formulate, le proroghe concesse agli
operatori e le rispettive risposte;
Vista la delibera n. 121/10/CONS del 16 aprile 2010 recante
«Consultazione pubblica concernente la definizione di un modello di
costo per la determinazione dei prezzi dei servizi di accesso
all’ingrosso alla rete fissa di Telecom Italia S.p.a. ed al calcolo
del valore del WACC ai sensi dell’art. 73 della delibera n.
731/09/CONS”, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica
italiana del 6 maggio 2010, n. 104;
Vista la delibera n. 394/10/CONS del 22 luglio 2010 recante
«Proroga dei termini del procedimento volto alla definizione di un
modello di costo per la determinazione dei prezzi dei servizi di
accesso all’ingrosso alla rete fissa di Telecom Italia S.p.a. ed al
calcolo del valore del WACC ai sensi dell’art. 73 della delibera n.
731/09/CONS, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica
italiana del 19 agosto 2010, n. 193, supplemento ordinario n. 198;
Considerato che in data 21 settembre 2010 lo schema di
provvedimento di cui alla delibera n. 121/10/CONS, come modificato ed
integrato a seguito delle risultanze della consultazione pubblica
nazionale, e’ stato notificato alla Commissione europea ai fini del
parere di cui all’art. 12 del Codice, che sara’ reso entro trenta
giorni dalla suddetta notifica;
Considerata l’opportunita’ di prevedere un tempo congruo per la
valutazione dei commenti della Commissione e per la definizione del
provvedimento finale;
Tenuto conto, piu’ in generale, della considerevole complessita’ di
contesto;
Rilevato che, in relazione alle su esposte esigenze, e’ necessario
disporre la proroga di 30 giorni del termine di conclusione del
procedimento previsto dall’atto di avvio pubblicato sul sito web
dell’Autorita’ in data 22 dicembre 2009, fatte salve in ogni caso le
sospensioni per le richieste di informazioni e documenti nonche’ per
l’acquisizione delle osservazioni dei terzi interessati nell’ambito
della consultazione pubblica nazionale e della Commissione europea;
Udita la relazione dei commissari Nicola D’Angelo e Stefano
Mannoni, relatori ai sensi dell’art. 29 del regolamento concernente
l’organizzazione ed il funzionamento dell’Autorita’;

Delibera:

Art. 1

Proroga dei termini di conclusione
del procedimento istruttorio

1. Il termine di conclusione del procedimento volto alla
definizione di un modello di costo per la determinazione dei prezzi
dei servizi di accesso all’ingrosso alla rete fissa di Telecom Italia
S.p.a. ed al calcolo del valore del WACC, di cui alla comunicazione
di avvio pubblicata sul sito web dell’Autorita’ in data 22 dicembre
2009, prorogato di 60 giorni con delibera n. 394/10/CONS, viene
ulteriormente prorogato di 30 giorni.
2. Restano immutate tutte le altre disposizioni.
La presente delibera e’ pubblicata nel Bollettino ufficiale, sul
sito web dell’Autorita’ e nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica
italiana.

Roma, 21 ottobre 2010

Il presidente: Calabro’

I commissari relatori: D’Angelo-Mannoni

AUTORITA’ PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI – DELIBERAZIONE 21 ottobre 2010

Chimici.info