AUTORITA' PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI - COMUNICATO: Avvio del procedimento n. 43/DR/03 recante: «Attuazione dell'art. 1, comma 6, lettera b), n. 2, della legge 31 luglio 1997, n. 249 | Chimici.info

AUTORITA’ PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI – COMUNICATO: Avvio del procedimento n. 43/DR/03 recante: «Attuazione dell’art. 1, comma 6, lettera b), n. 2, della legge 31 luglio 1997, n. 249

AUTORITA' PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI - COMUNICATO: Avvio del procedimento n. 43/DR/03 recante: «Attuazione dell'art. 1, comma 6, lettera b), n. 2, della legge 31 luglio 1997, n. 249 - direttiva per la telefonia vocale fissa». (GU n. 2 del 3-1-2004)

AUTORITA’ PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI

COMUNICATO

Avvio del procedimento n. 43/DR/03 recante: «Attuazione dell’art. 1,
comma 6, lettera b), n. 2, della legge 31 luglio 1997, n. 249 –
direttiva per la telefonia vocale fissa».

Si comunica l’avvio del procedimento n. 43/DR/03 per la stesura
di una direttiva specifica per la telefonia vocale fissa ai sensi
dell’art. 1, comma 6, lettera b), n. 2, della legge 31 luglio 1997,
n. 249.
Tale direttiva specifica e’ ad integrazione di quanto disposto
dalla direttiva generale in materia di qualita’ e carte dei servizi
di telecomunicazioni, approvata con la delibera n. 179/03/CSP del
23 luglio 2003.
Ferme restando le competenze attribuite all’autorita’ dalle
disposizioni vigenti, la direttiva sara’ elaborata in conformita’
agli articoli 61 (obiettivi qualitativi per le imprese assoggettate
ad obblighi di servizio universale) e 72 (pubblicazione da parte
delle imprese fornitrici di servizi di comunicazione elettronica, a
uso degli utenti finali, di informazioni comparabili, adeguate ed
aggiornate sulla qualita’ dei servizi offerti) del nuovo codice delle
comunicazioni elettroniche (decreto legislativo 1° agosto 2003, n.
259).
Si invitano i soggetti interessati a far pervenire all’autorita’
memorie scritte, documenti e pareri sugli argomenti relativi al
procedimento.
Ai sensi dell’art. 30, comma 1 del regolamento concernente
l’organizzazione ed il funzionamento dell’autorita’, approvato con la
delibera n. 316/02/CONS del 9 ottobre 2002, pubblicata nella Gazzetta
Ufficiale del 5 novembre 2003, n. 259, l’autorita’ puo’ disporre
l’audizione dei soggetti interessati al procedimento e delle
categorie rappresentative degli interessi diffusi relativi al
procedimento stesso.
La responsabilita’ dell’istruttoria e’ affidata all’ing. Federico
Flaviano, dirigente dell’ufficio operatori e contenuti
dell’audiovisivo, editoria e multimedialita’ del dipartimento
regolamentazione.
La conclusione del procedimento e’ prevista entro centottanta
giorni dalla data di pubblicazione della presente comunicazione nella
Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana, fatte salve le
sospensioni per le richieste di informazioni e documenti, calcolate
sulla base delle date dei protocolli dell’autorita’ in partenza e in
arrivo.
I termini del procedimento possono essere prorogati con
determinazione motivata.

AUTORITA’ PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI – COMUNICATO: Avvio del procedimento n. 43/DR/03 recante: «Attuazione dell’art. 1, comma 6, lettera b), n. 2, della legge 31 luglio 1997, n. 249

Chimici.info