AUTORITA' PER LA VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE - DETERMINAZIONE 27 luglio 2010 | Chimici.info

AUTORITA’ PER LA VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE – DETERMINAZIONE 27 luglio 2010

AUTORITA' PER LA VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE - DETERMINAZIONE 27 luglio 2010 - Linee guida per l'affidamento dei servizi attinenti all'architettura ed all'ingegneria. (Determinazione n. 5). (10A09763) - (GU n. 192 del 18-8-2010 - Suppl. Ordinario n.196)

AUTORITA’ PER LA VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI
E FORNITURE

DETERMINAZIONE 27 luglio 2010

Linee guida per l’affidamento dei servizi attinenti all’architettura
ed all’ingegneria. (Determinazione n. 5). (10A09763)

Premessa.
Questa Autorita’ e’ intervenuta piu’ volte sul tema
dell’affidamento dei servizi attinenti all’architettura e
all’ingegneria (da ultimo con le determinazioni n. 1/2006 e n.
4/2007), cercando di chiarire le questioni controverse e fornire
indicazioni operative.
Peraltro, una persistente disomogeneita’ procedurale delle stazioni
appaltanti, nonche’ l’estensione del fenomeno di ribassi
sproporzionati che caratterizza le offerte degli operatori economici,
hanno indotto l’Autorita’ ad un’ulteriore ed approfondita riflessione
sull’assetto giuridico ed economico di tale mercato nella
consapevolezza della centralita’ della progettazione, quale momento
fondamentale per assicurare la corretta realizzazione delle opere
pubbliche. La scelta, infatti, del miglior progettista offre maggiori
garanzie per l’elaborazione di un progetto qualitativamente adeguato
a soddisfare le esigenze individuate dalle stazioni appaltanti.
Data la complessita’ e la specialita’ della materia ed al fine di
favorire la massima partecipazione dei soggetti interessati,
l’Autorita’ ha proceduto ad una consultazione on-line, volta ad
individuare, ad ampio raggio, le istanze e le criticita’ riscontrate
dagli operatori nella concreta prassi del mercato. E’ stato, poi,
istituito un tavolo tecnico di consultazione con gli ordini
professionali e le categorie economiche interessate e con la
partecipazione del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, al
fine di approfondire, sul piano tecnico-giuridico, le modalita’ di
effettuazione delle gare e di presentazione delle offerte.
All’esito di tali consultazioni, sono state elaborate delle linee
guida per l’affidamento dei servizi di architettura e di ingegneria,
che analizzano le varie fasi sub-procedimentali (modalita’ di
affidamento. determinazione dell’importo a base di gara,
individuazione dei requisiti di partecipazione e dei criteri di
aggiudicazione dell’offerta) e dedicano un particolare focus al
procedimento di verifica della congruita’ delle offerte.
L’Autorita’ offre, quindi, alle stazioni appaltanti ed agli
operatori del mercato dei servizi tecnici, la seguente
determinazione, di cui valuta un impatto regolatorio positivo in
termini di maggiore omogeneita’ ed efficienza delle procedure,
nonche’ di riduzione dei fenomeni distorsivi della concorrenza.
Sulla base di quanto sopra considerato,

IL CONSIGLIO

approva le allegate «Linee guida per l’affidamento dei servizi
attinenti all’architettura ed all’ingegneria».

Il presidente f.f.: Brienza
Il relatore: Borgia

Allegato

Parte di provvedimento in formato grafico

AUTORITA’ PER LA VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE – DETERMINAZIONE 27 luglio 2010

Chimici.info