Autorità Nazionale Anticorruzione, provvedimento 20 luglio 2016 (anticorruzione, ANAC) | Chimici.info

Autorità Nazionale Anticorruzione, provvedimento 20 luglio 2016 (anticorruzione, ANAC)

Regolamento per l'esercizio della funzione consultiva svolta dall'Autorità nazionale anticorruzione ai sensi della legge 6 novembre 2012, n. 190 e dei relativi decreti attuativi e ai sensi del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50, al di fuori dei casi di cui all'art. 211 del decreto stesso. (16A06071) (G.U. Serie Generale n. 192 del 18-8-2016)

(Omissis)

Art. 2
Soggetti richiedenti

1. Possono rivolgere all’Autorita’ richiesta di parere, nelle
materie di cui all’art. 1, comma 1:
a) le pubbliche amministrazioni, gli enti di diritto privato che
svolgono attivita’ di pubblico interesse nonche’ le stazioni
appaltanti ai sensi dell’art. 3, comma 1, lettera o) del decreto
legislativo n. 50/2016;
b) i soggetti privati o i soggetti portatori di interessi
collettivi costituiti in associazioni o comitati destinatari di un
eventuale provvedimento nell’ambito di un procedimento della pubblica
amministrazione o di un ente di diritto privato che svolge attivita’
di pubblico interesse;
c) gli operatori economici che partecipano a gare per l’affidamento
di contratti pubblici.

Art. 3
Modalita’ di presentazione della richiesta

1. La richiesta di parere e’ trasmessa all’Autorita’
preferibilmente mediante utilizzo di posta elettronica unitamente
alla documentazione ritenuta utile per inquadrare la questione
giuridica sottoposta. A tal fine e’ possibile utilizzare il modulo
allegato al presente Regolamento.
2. La richiesta – sottoscritta dal legale rappresentante
dell’amministrazione o dell’ente di diritto privato di cui all’art.
2, comma 1, lettera a) ovvero dal Responsabile della corruzione e
della trasparenza – deve contenere una sintetica ricostruzione di
tutti gli elementi di fatto e di diritto ritenuti rilevanti ai fini
del rilascio del parere. Il quesito o i quesiti giuridici sottoposti
all’Autorita’ devono essere preferibilmente articolati in punti.
3. Nella richiesta di parere le parti segnalano i dati sensibili,
che a loro giudizio devono essere sottratti alla pubblicazione.

(Omissis)

(Scaricare l’allegato)

Documento allegato

A questa pagina é allegato un file.

Scarica l file allegato
Autorità Nazionale Anticorruzione, provvedimento 20 luglio 2016 (anticorruzione, ANAC)

Chimici.info