Chimici.info - Chimici.info | Chimici.info

Regolamento di semplificazione recante modifica all'articolo 141 del r...

Regolamento di semplificazione recante modifica all'articolo 141 del regio decreto 6 maggio 1940, n. 635, e successive modificazioni, in materia di accertamenti tecnici relativi a locali di pubblico spettacolo.
Decreto del Presidente della Repubblica

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA
Visto l’articolo 87, quinto comma, della Costituzione;
Visto l’articolo 17, comma 2, della legge 23 agosto 1988, n. 400;
Vista la legge 15 marzo 1997, n. 59, e successive modifiche ed
integrazioni, ed, in particolare, l’articolo 20 e l’allegato I, numeri
77, 78 e 108;
Visti il testo unico delle leggi di pubblica sicurezza, approvato con
regio decreto 18 giugno 1931, n. 773, ed il relativo regolamento
di esecuzione approvato con regio decreto 6 maggio 1940, n. 635;
Vista la legge 18 marzo 1968, n. 337;
Visto il decreto del Presidente della Repubblica 24 luglio 1977, n.
616;
Visto il decreto legislativo 8 gennaio 1998, n. 3;
Visto il decreto del Presidente della Repubblica 28 maggio 2001, n.
311, ed in particolare, l’articolo 4;
Udito il parere del Consiglio di Stato espresso dalla sezione
consultiva per gli atti normativi nell’adunanza del 25 marzo 2002;
Vista la preliminare deliberazione del Consiglio dei Ministri,
adottata nella riunione del 20 giugno 2002;
Acquisito il parere della Conferenza unificata;
Acquisito il parere delle competenti Commissioni della Camera dei
deputati e del Senato della Repubblica;
Vista la deliberazione del Consiglio dei Ministri, adottata nella
riunione del 24 ottobre 2002;
Sulla proposta del Presidente del Consiglio dei Ministri e del
Ministro per la funzione pubblica, di concerto con il Ministro
dell’interno;Emanail seguente regolamento:Art.
1Modifica al regolamento per l’esecuzione delle leggi di
pubblica sicurezza di cui al regio decreto 6 maggio 1940, n. 635.1.
Al secondo comma dell’articolo 141 del regio decreto 6 maggio 1940, n.
635, come modificato dall’articolo 4 del decreto del Presidente
della Repubblica 28 maggio 2001, n. 311, dopo le parole:
“professionista iscritto nell’albo degli ingegneri” sono inserite le
seguenti: “o nell’albo degli architetti o nell’albo dei periti
industriali”.
Il presente decreto, munito del sigillo dello Stato, sarà inserito
nella Raccolta ufficiale degli atti normativi della Repubblica
italiana. È fatto obbligo a chiunque spetti di osservarlo e di farlo
osservare.

Chimici.info