Chimici.info - Chimici.info | Chimici.info

Barriere architettoniche in edifici commerciali
Interrogazione Parl...

Barriere architettoniche in edifici commerciali
Interrogazione Parlamentare

INTERROGAZIONE SCRITTA E-2074/98di Roberta Angelilli (NI) alla
Commissione(7 luglio 1998)(1999/C 31/166)Oggetto: Barriere
architettoniche in edifici commercialiIn diverse zone di Roma si
rilevano barriere architettoniche che impediscono l’accesso ai
disabili ed anziani. Ciò accade non solo per gli edifici
pubblici, ma anche per moltissimi di quelli privati ad uso
commerciale, che per la loro natura di grande affluenza, possono
rappresentare in alcuni casi dei veri e propri servizi
pubblici.Ciò premesso si interroga la Commissione per sapere:1.
se esistono direttive in tal senso, che prevedono
l’accessibilità delle strutture ai disabili;2. se tali
direttive comprendono anche gli edifici privati ad uso commerciale;3.
se l’Italia ha recepito tali direttive;4. un giudizio generale
sull’argomento.Risposta del sig. Flynn a nome della Commissione(3
settembre)Non vi sono direttive Comunitarie relative all’accesso agli
edifici pubblici per disabili.Nella comunicazione sulla parità
delle opportunità per i disabili, la Commissione ha indicato
che molti edifici pubblici non sono accessibili ai disabili, ovvero
sono accessibili con difficoltà. Al tempo stesso la Commissione
ha osservato che i principi di una "progettazione per tutti"
e un accesso agevole per tutti si tradurrebbero in un vantaggio per
molti settori della popolazione, compresi i disabili ed altri gruppi.
La Commissione conferma il suo impegno nei confronti di questi
principi.

Chimici.info