Chimici.info - Chimici.info | Chimici.info

Autorizzazione al rilascio di certificazione CE sulle macchine secondo...

Autorizzazione al rilascio di certificazione CE sulle macchine secondo la direttiva 89/392/CEE
Comunicato

Con decreto ministeriale del direttore generale per lo sviluppo
produttivo e la competitività e del direttore generale della
tutela delle condizioni di lavoro del 21 maggio 2003;Visto il decreto
del Presidente della Repubblica 24 luglio 1996, n. 459;Visto
altresì la direttiva del Ministro dell’industria, del commercio
e dell’artigianato del 16 settembre 1998;Vista l’istanza presentata
dall’organismo ECM – Ente Certificazione Macchine S.r.l. con sede
legale in via Mincio, 386 – Savignano sul Panaro (Modena), in data 18
marzo 2002 acquisita in atti di questo Ministero in data 27 marzo
2002, prot. n. 787188, volta ad ottenere l’autorizzazione
all’esercizio delle attività di certificazione relativa ad
alcuni tipi di macchine di cui all’allegato IV, al decreto del
Presidente della Repubblica 24 luglio 1996, n. 459, pubblicato nella
Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana, supplemento ordinario n.
146 del 6 settembre 1996;Considerato che l’Organismo ECM – Ente
Certificazione Macchine S.r.l. con sede legale in via Mincio, 386 –
Savignano sul Panaro (Modena) ha dichiarato di essere in possesso dei
requisiti minimi di cui all’allegato VII del decreto del Presidente
della Repubblica del 24 luglio 1996, n. 459;Visto le risultanze
dell’esame istruttorio svolto congiuntamente con il Ministero del
lavoro e delle politiche sociali nella riunione svoltasi il 20
dicembre 2002;L’Organismo ECM – Ente Certificazione Macchine S.r.l.
con sede legale in via Mincio, 386 – Savignano sul Panaro (Modena) e’
autorizzato ad emettere certificazione CE di conformità ai
requisiti essenziali di sicurezza per i seguenti prodotti di cui
all’allegato IV, della direttiva 89/392/CEE:A) macchine;16) apparecchi
per il sollevamento di persone con un rischio di caduta verticale
superiore a 3 metri.L’autorizzazione ha la durata di un anno a
decorrere dalla data di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale.Ai fini
della pubblicazione, si trasmettono due copie conformi del
provvedimento in forma integrale.

Chimici.info