Chimici.info - Chimici.info | Chimici.info

Protezione dei boschi comunitari contro gli incendi
Interrogazione ...

Protezione dei boschi comunitari contro gli incendi
Interrogazione Parlamentare

INTERROGAZIONESCRITTA P-2553/97
di Mahail Papayannakis (GUE/NGL) alla Commissione(15 luglio 1997)
Oggetto : Protezione dei boschi comunitari contro gli incendi
Il regolamento 308/97che modifica il regolamento (CE) n. 2185/92
relativo alla protezione delle foreste nella Comunità contro gli
incendi per il periodo 1992-2001 stabilisce che per finanziare
pacchetti di misure a favore dei boschi è necessario che siano
adottati in precedenza progetti di protezione dei boschi dagli incendi
e che a decorrere dal 1° novembre di ogni anno gli Stati membri
sottopongano alla Commissione progetti o programmi finalizzati al
miglioramento di questa attività protettiva.
Con riferimento agli incendi che il 6 luglio 1997 sono divampati in
diversi punti del dipartimento di Salonicco distruggendo il bosco di
Sheik Su, può far sapere la Commissione se e quando le autorità
elleniche avevano presentato i loro progetti o programmi di protezione
dei boschi dagli incendi e quali concrete misure di protezione ha
adottato la Grecia per conformarsi alle vigenti
Comunità ?Risposta data dal sig. Fischer a nome della
Commissione
(5 agosto 1997) Il piano nazionale greco per la protezione delle
foreste contro gli incendi, presentato dal governo ellenico
nell’ambito del regolamento (CEE) n. 2158/92 relativo alla protezione
delle foreste nella Comunità contro gli incendi , di recente prorogato
dal regolamento 308/97, ha ricevuto il parere favorevole della
Commissione il 7 marzo 1994. Tale piano descrive la situazione
generale delle foreste greche, i loro problemi specifici, il bilancio
degli incendi da dieci anni a questa parte e la strategia di
protezione messa in atto ( intervento sulle cause degli incendi,
misure di prevenzione (infrastrutture, silvicoltura), sorveglianza e
lotta).
I progetti, presentati dalla Grecia anteriormente al 1°novembre di
ogni anno ai sensi del regolamento (CEE) n. 2158/92, devono essere
inquadrati in tale piano. Per il periodo 1994-1996 sono stati
approvati, conformemente a tale piano, 49 progetti greci di protezione
delle foreste contro gli incendi per un importo di 8,6 milioni di ecu,
nell’ambito di questo stesso regolamento. Il 9 luglio 1997 la
Commissione ha approvato la concessione di un contributo finanziario
di 2.32 milioni di ecu a 5 progetti presentati per il 1997 che
rispondono alle stesse condizioni.
Ai termini di tale regolamento (articolo 3, paragrafo 5 del
regolamento (CEE) n. 2158/92), il finanziamento, a titolo delle azioni
comunitarie, delle misure forestali in zone classificate ad alto
rischio è subordinato al piano di protezione delle foreste contro gli
incendi nella zona considerata.
Avendo la Commissione classificato, il 24 giugno 1993, tutto il
territorio greco come zona ad alto rischio di incendi, le misure
forestali approvate per questo Stato membro nell’ambito del Fondo di
coesione, dei programmo di sviluppo regionale (programma operativo del
settore agricolo – parte nazionale del quadro di sostegno comunitario
– e programmi operativi regionali) e del rimboschimento dei terreni
agricoli (regolamento (CEE) n. 2080/92 che istituisce un regime
comunitario di aiuti alle misure forestali nel settore agricolo devono
anch’esse rispondere alle stesse condizioni.

Chimici.info