Chimici.info - Chimici.info | Chimici.info

Provvedimenti a favore dei circhi equestri
Legge...

Provvedimenti a favore dei circhi equestri
Legge

La Camera dei deputati ed il Senato della Repubblica hanno
approvato;IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICAPromulgala seguente legge:Art.
1Nello stato di previsione del Ministero del turismo e dello
spettacolo è stanziato, a partire dall’esercizio finanziario
1981, un fondo speciale annuo di lire 1.000 milioni per la concessione
di contributi agli esercenti dei circhi equestri, le cui
attività debbono rispondere ai canoni della tradizione
circense.Nell’assegnazione dei contributi si terrà
particolarmente conto del numero di rappresentazioni effettuate nel
corso dell’anno, della loro qualità artistica e spettacolare,
del personale artistico e tecnico impiegato, del numero di spettatori
che hanno assistito alle rappresentazioni in rapporto alla capienza
dei singoli circhi, del numero di città visitate, di eventuali
tournées all’estero.I contributi dello Stato sono assegnati
annualmente con decreto del Ministro del turismo e dello spettacolo,
sentita la commissione consultiva per le attività circensi e lo
spettacolo viaggiante, di cui all’articolo 3 della legge 18 marzo
1968, n. 337.Una quota fino alla concorrenza massima del 10 per cento
del fondo di cui al primo comma può essere destinata ad
iniziative tese a finalità educative e agli impegni connessi
alla strutturazione di aree attrezzate per l’esercizio
dell’attività.Art. 2All’onere di lire 1.000 milioni derivante
dall’attuazione della presente legge in ciascuno degli anni finanziari
1981 e 1982, si provvede mediante corrispondente riduzione degli
stanziamenti iscritti nel capitolo 6856 dello stato di previsione del
Ministero del tesoro per i medesimi anni finanziari.Il Ministero del
tesoro è autorizzato ad apportare, con propri decreti, le
occorrenti variazioni di bilancio.La presente legge, munita del
sigillo dello Stato, sarà inserita nella Raccolta ufficiale
delle leggi e dei decreti della Repubblica italiana. E’ fatto obbligo
a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare come legge dello
Stato.

Chimici.info