Chimici.info - Chimici.info | Chimici.info

Recinzione nelle fabbriche di manufatti esplodenti di cat. IV (Artific...

Recinzione nelle fabbriche di manufatti esplodenti di cat. IV (Artifici) - Quesito
Lettera Circolare

Il Comando Provinciale dei VV.F. di Brindisi ha chiesto a
questo Ministero se per la costruzione delle fabbriche di cui
all’oggetto debba richiedersi esclusivamente il rispetto delle norme
del Capitolo II allegato « B » del Regolamento per
l’esecuzione del T.U. 18 giugno 1931, n. 773 delle leggi di P.S.
oppure occorre anche la recinzione di metri 2,50 a 40 metri, prevista
al paragrafo 3 del Capitolo 10° del suddetto allegato.Il quesito
è stato sottoposto all’esame della Commissione Consultiva per
le sostanze esplosive ed infiammabili che nella seduta del 14 febbraio
1974 con verbale n. 6/1675, di cui si allega copia, ha espresso il
parere con il quale si concorda.AllegatoCommissione consultiva per
le sostanze esplosive ed infiammabiliEstratto del verbale n.
6/1675 della seduta del 14 febbraio 1974.Oggetto: Comando Provinciale
VV..F. di Brindisi: recinzione nelle fabbriche di manufatti esplodenti
di Cat. IV (artifici): quesito.Il relatore legge la seguente
relazione:Per il tramite della D.G.P.C. e S.A. del Ministero Interno
il Comando Prov. VV.F. di Brindisi ha chiesto di essere informato se
la recinzione di sicurezza contro azioni dall’esterno prevista al Cap.
10, par. 3 dell’Allegato B al regolamento di P.S. per le fabbriche ed
i depositi in genere di esplosivi e di manufatti esplodenti debba o no
essere anche imposta per le fabbriche di manufatti esplodenti della
Cat. IV (artifici); ciò in quanto di tale recinzione non
è fatto cenno nel Cat. II dello stesso regolamento che
disciplina le fabbriche in questione.In merito si riferisce che dal
punto di vista giuridico-amministrativo detta recinzione con le
modalità stabilite al Cap. 10, par. 3° dell’Allegato B al
regolamento di P.S. si deve intendere applicabile a qualsiasi fabbrica
o deposito di esplosivi o di manufatti esplodenti e perciò
anche alle fabbriche di manufatti della Cat. IV.Ciò oltretutto
è confortato dalla costante prassi seguita da oltre 30 anni
dalla Commissione Consultiva; qualche deroga peraltro è stata
inizialmente concessa (in applicazione del disposto del Cap. XIII,
par. 2 dell’Allegato B al regolamento di P.S.) per fabbriche
già esistenti al momento dell’applicazione del ricordato
regolamento di P.S.La Commissione unanime approva.

Chimici.info