Chimici.info - Chimici.info | Chimici.info

Attuazione del decreto legislativo 11 maggio 1999, n. 135, recante 'Di...

Attuazione del decreto legislativo 11 maggio 1999, n. 135, recante 'Disposizioni integrative della legge 31 dicembre 1996, n. 675, sul trattramento dei dati sensibili da parte dei soggetti pubblici'. (GU n. 296 del 18-12-2002- Suppl. Ordinario n.232)

MINISTERO DELLA DIFESA

DECRETO 10 ottobre 2002

Attuazione del decreto legislativo 11 maggio 1999, n. 135,
recante “Disposizioni integrative della legge 31 dicembre 1996, n.
675, sul trattramento dei dati sensibili da parte dei soggetti
pubblici”.

IL MINISTRO DELLA DIFESA

Vista la legge 31 dicembre 1996, n. 675, e successive
modificazioni ed integrazioni, in materia di tutela delle persone e
di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali;
Visti gli articoli 22 e 23 della citata legge n. 675/1996 recanti
disposizioni in merito ai dati sensibili ed ai dati inerenti alla
salute; Visti in particolare i commi 3 e 3-bis del citato articolo 22
della legge n. 675/1996;
Visto il decreto legislativo n. 135 dell’11 maggio 1999 recante
disposizioni integrative della legge 31 dicembre 1996, n. 675, sul
trattamento di dati sensibili da parte dei soggetti pubblici;
Considerate le indicazioni fornite dalla Presidenza del Consiglio
dei Ministri – Dipartimento per gli affari giuridici e legislativi
con circolare n. DAGL/643 – PRES. 2000 del 19 aprile 2000;

Decreta:
Art. 1.

1. Il presente provvedimento individua, nelle allegate tabelle,
distintamente per il Gabinetto del Ministro della difesa, lo stato
maggiore della Difesa, gli stati maggiori di Forza Armata, il Comando
generale dell’Arma dei carabinieri, la Direzione generale del
personale militare, la Direzione generale del personale civile, la
Direzione generale della leva e la Direzione generale della sanita’
militare, le categorie di dati sensibili che possono essere trattati
e le relative operazioni strettamente pertinenti e necessarie in
relazione a rilevanti finalita’ di interesse pubblico perseguite.
2. I dati forniti saranno oggetto di verifiche successive ai fini
sia del completamento sia dell’aggiornamento delle categorie di dati
sensibili trattati e delle operazioni eseguibili.
Il presente decreto viene trasmesso alla Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana per la pubblicazione.
Roma, 10 ottobre 2002
Il Ministro: MARTINO

—-> Vedere Tabella

Chimici.info