Un metodo più efficiente per la produzione di polimeri | Chimici.info

Un metodo più efficiente per la produzione di polimeri

wpid-8530_POLIMERI.jpg
image_pdf

Un metodo più efficiente per la produzione di polimeri, le catene molecolari alla base di moltissimi materiali di larga diffusione come materie plastiche, gomme e fibre sintetiche. È questo l’oggetto di una ricerca pubblicata sulla rivista scientifica americana Science e curata dal gruppo di elettrocatalisi ed elettrochimica applicata dell’Università di Padova guidato da Armando Gennaro, che ha lavorato in stretto collegamento con l’équipe di Krzysztof Matyjaszewski della Carnegie Mellon University.

Oggetto dello studio dell’Ateneo statunitense è la tecnologia di polimerizzazione radicalica con trasferimento di atomi (Atrp), largamente impiegata dall’industria per cosmetici, adesivi e materiali ‘intelligenti’, capaci di variare la propria struttura a seconda delle condizioni esterne, come temperatura e pH.

Questa reazione necessita di grandi quantità di catalizzatori, soprattutto a base di rame, tossici e difficili da rimuovere dall’ambiente. I ricercatori americani, insieme all’italiano Armando Gennaro dell’Università di Padova, hanno applicato una corrente elettrica all’ambiente di reazione, scoprendo che questa può variare l’andamento della formazione del polimero al variare dell’intensità.

Con questo  nuovo metodo, che è già stato sperimentato in laboratorio con successo sui principali polimeri, servono appena 50 ppm di rame, 100 volte meno rispetto alla tecnica tradizionale.

Il gruppo del professor Gennaro ha dunque individuato un metodo per riattivare il catalizzatore per via elettrochimica, ottenendo polimeri più puri e consentendo un’ottima flessibilità nel processo di polimerizzazione, che può essere bloccato e riavviato a piacimento.

“Non solo con questo metodo la reazione è più ‘verde’ – spiega Krzysztof Matyjaszewski – ma e’ molto più flessibile, e permetterà quindi di realizzare nuovi materiali dall’architettura sempre più complessa”.

www.unipd.it/uniscienze/articoli/gennaro.html

Copyright © - Riproduzione riservata
Un metodo più efficiente per la produzione di polimeri Chimici.info