Shopper di plastica, dall'Ue via libera alle misure di contrasto | Chimici.info

Shopper di plastica, dall’Ue via libera alle misure di contrasto

wpid-22175_sacchetti.jpg
image_pdf

Il Parlamento europeo ha dato il primo via libera alle nuove regole con cui si punta a ridurre l’uso dei comuni sacchetti di plastica di almeno il 50% entro il 2017 e fino all’80% nel 2019. A dare l’ok è la Commissione ambiente, che ha votato a favore del tagli con 44 voti a favore, 10 contrari e sei astensioni.

Il testo, che verrà sottoposto al voto della sessione plenaria dell’Assemblea di Strasburgo del 14-17 aprile, prevede che agli Stati membri venga raccomandato di usare strumenti come tasse, imposte, restrizioni di mercato o divieti di commercializzazione per assicurare che i negozi smettano di fornire sacchetti gratuiti con uno spessore inferiore a 0,05 millimetri. Si tratta dei principali ‘imputati’ della normativa: rappresentano infatti la maggioranza dei sacchetti di plastica diffusi nell’Ue (circa il 90%) ma sono meno riutilizzabili e diventano rifiuti molto rapidamente. Fanno eccezione i sacchetti superleggeri utilizzati per avvolgere alimenti sfusi come carne cruda, pesce e prodotti lattiero-caseari.

Il piano prevede che nel 2019 i sacchetti di plastica per avvolgere frutta, verdura e altri alimenti, vengano sostituiti da borse di carta riciclata o materiali biodegradabili e compostabili.

“L’approvazione della normativa europea sugli shopper è una vittoria italiana”, ha dichiarato il Ministro dell’ambiente Gian Luca Galletti, richiamandosi alla normativa nazionale che ha anticipato con successo nel 2011 quella che oggi è normativa comunitaria. “Il fatto che l’Italia sia stata battistrada di un percorso virtuoso oggi intrapreso dall’Europa – sottolinea il Ministro – conferma la validità di una impostazione che in questo, come in altri campi, pone il nostro paese all’avanguardia. Il futuro degli shopper passa infatti per la chimica verde a matrice organica. E le scelte effettuate dal nostro paese vanno nella direzione di incentivare anche questa frontiera della green economy”.

Copyright © - Riproduzione riservata
Shopper di plastica, dall’Ue via libera alle misure di contrasto Chimici.info