L'Epap avverte: attenzione all'indebita richiesta Inps | Chimici.info

L’Epap avverte: attenzione all’indebita richiesta Inps

wpid-2609_Pirrello.jpg
image_pdf

L’Epap, ente di previdenza e assistenza pluricategoriale, ha diffuso un’informativa a tutti gli iscritti che hanno ricevuto una comunicazione di iscrizione d’ufficio alla gestione separate dell’Inps con avviso di pagamento di contributi e more per redditi da lavoro professionale relativi all’anno 2007.

Inoltre è stato richiesto da alcuni iscritti se fosse possibile proporre un esposto/denuncia verso l’Inps per l’indebita richiesta. Il Consiglio nazionale dei chimici ha predisposto un fac-simile che potrà essere utilizzato, autonomamente e sotto la propria responsabilità da chiunque ne abbia interesse.

Scarica il fac-simile

Ecco la lettera agli iscritti del presidente dell’ente, Arcangelo Pirrello:

Egregi Colleghi, ricorderete che in seguito alla mia lettera di protesta a tutte le sedi dell’INPS (centrale e periferiche), la sede centrale dell’ INPS ha risposto con una lettera nella quale si legge testualmente: “…durante l’elaborazione dei dati fiscali relativi al periodo d’imposta 2007, non è andato a buon fine il controllo sul casellario dei lavoratori attivi per alcuni dei professionisti interessati (Biologi e Dottori Commercialisti) e il codice Ateco 71.12.50 (attività da geologo) non è stato associato alla cassa pluricategoriale EPAP. Tale errore ha provocato l’emissione non corretta di alcuni accertamenti che sono stati tempestivamente annullati direttamente dal centro. I professionisti interessati riceveranno, tramite PEC, o lettera la comunicazione dell’annullamento dello stesso.

A tutt’oggi, solo 53 sedi INPS hanno risposto all’Epap dando riscontro di avere recepito quanto ammesso dalla Sede Centrale Inps, cioè dell’errore e della lettera di comunicazione di annullamento del provvedimento ai colleghi iscritti. In base alle comunicazioni dei nostri iscritti, ci risulta che solo poche sedi hanno inviato le lettere di annullamento del provvedimento. L’elenco delle sedi “virtuose” lo trovate di seguito.

Ho provveduto, oggi, a riscrivere a tutte le sedi INPS (centrale e periferiche) e per conoscenza al Ministero del Lavoro, chiedendo ancora, e con urgenza, che tutti i liberi professionisti iscritti a questo Ente che sono stati raggiunti dall’illecito provvedimento, siano immediatamente tranquillizzati dalla comunicazione di annullamento.

Con la stessa nota ho richiesto anche, in quanto dovuto, che tutte le 486 sedi periferiche INPS alle quali questo Ente ha scritto e rimaste silenti, diano doveroso e cortese cenno di riscontro comunicando, ovviamente, di avere recepito (o meno) quanto disposto dalla Sede Centrale INPS.

Rimarco, infine, che se in seguito a eventuali mancati annullamenti dei provvedimenti INPS (che solo gli iscritti possono segnalarci), dovessero nascere contenziosi, l’Epap tutelerà o supporterà in tutti i modi legali possibili gli iscritti interessati. In questo caso risulterà sicuramente utile, il fatto che l’iscritto abbia inviato l’autotutela di cui abbiamo allegato il modello.

Sedi che hanno risposto all’Epap dando riscontro di avere recepito quanto ammesso dalla Sede Centrale Inps:

Inps – Anagni

Inps – Avellino

Inps – Benevento

Inps – Bergamo

Inps – Bescia

Inps – Bollate

Inps – Bologna

Inps – Borgosesia

Inps – Bra

Inps – Bracciano

Inps – Bressanone

Inps – Brindisi

Inps – Busto Arsizio

Inps – Catania

Inps – Catanzaro

Inps – Chiari

Inps – Chieti

Inps – Cinisello Balsamo

Inps – Civitanova Marche

Inps – Frosinone

Inps – Giulianova

Inps – Gorgonzola

Inps – Grosseto

Inps – Guidonia

Inps – La Spezia

Inps – Lanusei

Inps – Livorno

Inps – Lonigo

Inps – Messina

Inps – Mondovi

Inps – Montecatini Terme

Inps – Monza

Inps – Nizza Monferrato

Inps – Pavia

Inps – Pescara

Inps – Pinerolo

Inps – Pisa

Inps – Portogruro

Inps – Pozzuolo

Inps – Prato

Inps – Rossano

Inps – Sampierdarena

Inps – Sant’angelo Dei Lombardi

Inps – Sarzana

Inps – Sestri Levante

Inps – Sipilimbergo

Inps – Siracusa

Inps – Soverato

Inps – Stradella

Inps – Torino

Inps – Urbino

Inps – Verona

Inps – Viareggio

Il Presidente

Arcangelo Pirrello

 

Copyright © - Riproduzione riservata
L’Epap avverte: attenzione all’indebita richiesta Inps Chimici.info