Oggi l'eclissi solare, fondamentale per la ricerca | Chimici.info

Oggi l’eclissi solare, fondamentale per la ricerca

Occasione unica per studiare i processi chimici e fisici dell'atmosfera, l'eclissi solare viene trasmessa in streaming dalla base artica del Cnr

wpid-26396_eclissi.jpg
image_pdf

Nella mattina del 20 marzo 2015 il Sole verrà oscurato dalla Luna: è l’eclissi solare, fenomeno eccezionale non soltanto per i semplici ‘curiosi’ ma per tutti coloro che fanno ricerca scientifica.

Il fenomeno durerà all’incirca nell’arco temporale dalle ore 10,10 alle 12,15. Il picco di massima oscurità, cioè quando la Luna si sovrappone perfettamente al Sole, sarà visibile dalle 11,10 alle 11,13.

In Italia l’eclisse sarà parziale, ma superiore comunque al 50%, mentre per vederla in forma totale bisognerebbe recarsi nel nord dell’Atlantico, tra le isole Faeroer e le Svalbard. Proprio sulle Svalbard, nella base ‘Dirigibile Italia’, il Cnr ha ripreso le attività scientifiche e da qui trasmetterà una diretta streaming del fenomeno (a questo link). 

CONTINUA A LEGGERE SU GEOLOGI.INFO

Copyright © - Riproduzione riservata
Oggi l’eclissi solare, fondamentale per la ricerca Chimici.info