Istat, l'industria farmaceutica in positivo ad agosto 2014 | Chimici.info

Istat, l’industria farmaceutica in positivo ad agosto 2014

wpid-24904_industriafarmaceutica.jpg
image_pdf

Il settore industriale della fabbricazione di prodotti chimici e farmaceutici è tra i pochissimi in Italia a registrare un aumento della produzione, contro un panorama generale che ancora non dà segni di ripresa. Secondo l’ultimo aggiornamento Istat sulla produzione industriale, ad agosto 2014 il comparto della Produzione di prodotti farmaceutici di base e preparati farmaceutici ha registrato un aumento del +14,9% rispetto allo stesso mese dell’anno scorso, corretto per gli effetti di calendario, cioè considerando i 20 giorni lavorativi di agosto 2014 contro i 21 di agosto 2013. Rispetto al mese precedente (dato destagionalizzato), l’aumento è dell’11,4%. Nella media dei primi 8 mesi dell’anno il comparto registra un +2,7% rispetto allo stesso periodo del 2013.

Più tiepidi i dati per il settore della fabbricazione di prodotti chimici: ad agosto 2014 il comparto è a -0,5% rispetto ad agosto 2013 (sempre considerando il calendario). Rispetto a luglio 2014 il dato sale del 2%. La media dei primi 8 mesi è comunque positiva, +1,1% rispetto al 2013.
A livello generale la produzione industriale nazionale segna ad agosto 2014 un +0,3%, che però riletto per gli effetti di calendario diventa un -0,7%. Negativi anche i dati medi della produzione su più mesi: -0,3% tra giugno-agosto 2014 contro il trimestre precedente, e una media da inizio anno che risulta più bassa dello 0,1% rispetto alla media dei primi otto mesi dell’anno 2013.

Copyright © - Riproduzione riservata
Istat, l’industria farmaceutica in positivo ad agosto 2014 Chimici.info