Istat, il settore dei prodotti chimici tra i pochi in attivo a settembre 2014 | Chimici.info

Istat, il settore dei prodotti chimici tra i pochi in attivo a settembre 2014

wpid-25198_industriachimica.jpg
image_pdf

Il settore della fabbricazione di prodotti chimici è uno dei pochissimi in Italia a chiudere in attivo il bilancio di settembre 2014 per la produzione industriale: secondo l’Istat l’indice corretto per gli effetti di calendario, tenendo conto cioè dei 22 giorni lavorativi contro i 21 di settembre 2013, registra un +2,1%. Anche la media dei primi nove mesi dell’anno è positiva: +1,2% rispetto allo stesso periodo del 2013. Negativo invece il dato destagionalizzato: -1,5% rispetto ad agosto 2014, mentre la media dell’ultimo trimestre rileva un aumento dello 0,9% rispetto al trimestre precedente.

Più brusco il calo per i prodotti farmaceutici: l’indice destagionalizzato segna un -11,5% rispetto ad agosto 2014, registrando il decremento più forte di tutti i settori industriali. Rispetto a settembre 2013, corretto per gli effetti di calendario, l’indice scende del 10,1%. La media dei primi 9 mesi dell’anno è ancora in campo positivo, +1% rispetto al 2013.

A livello generale la produzione industriale in Italia a settembre 2014 ha registrato un forte decremento: -0,9% rispetto ad agosto 2014 (destagionalizzato). Nella media del trimestre luglio-settembre la produzione diminuisce dell’1,1% rispetto al trimestre precedente. Corretto per gli effetti di calendario il calo diventa del 2,9% su base annua. Resta negativo infine il bilancio medio deiprimi nove mesi dell’annoè negativo: -0,5% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Copyright © - Riproduzione riservata
Istat, il settore dei prodotti chimici tra i pochi in attivo a settembre 2014 Chimici.info