Il più grande diamante del mondo | Chimici.info

Il più grande diamante del mondo

wpid-3139_RaptureCarbon.jpg
image_pdf

La scultura è una delle tre opere d’arte che rappresentano le strutture del carbonio che nel loro insieme prendono il nome di Carbon Rapture, Esaltazione del Carbonio. Le opere d’arte si trovano a Londra esposte alla Burlington House, di fronte la Royal Academy of Arts e la sede della Royal Society di chimica (RSC).

“Ciò che rende questi pezzi unici è che sono sculture scientifiche, progettate da uno scienziato, ma che mettono insieme la bellezza dell’opera d’arte con la perfezione della struttura della materia.” dice Dave Garner, presidente della Royal Society of Chemistry.

“Il carbonio è diventato un sinonimo di inquinamento, con il biossido di carbonio che è il nemico pubblico numero uno. Tuttavia, – continua il presidente – vogliamo ricordare con questa mostra che il carbonio è fondamentale per la vita e che appare in molte forme, alcune delle quali sono belle. Il diamante è una di queste forme. Con queste sculture, che rappresentano il carbonio, l’opinione pubblica sarà in grado di visualizzare il lato glamour del carbonio. Il diamante, si prevede, attirerà enorme attenzione a causa della sua struttura spettacolare”.

Il Dr Graeme Jones, lo scienziato autore del progetto ha spiegato: “Rapture Carbon nasce perché l’opinione pubblica veda la bellezza e la potenza della chimica. Esso contiene tre pezzi che rappresentano le tre forme in cui esiste il carbonio puro, vale a dire diamante, grafite e il buckminsterfullerene.

“Il modello che rappresenta il diamante è oltre 2,5 metri di altezza, ed è il modello più grande del mondo. Contiene 31,395 sfere che rappresentano atomi di carbonio.

“Il Buckminsterfullerene, noto come C60, è la famosa molecola a forma di pallone da calcio. Il grande chimico britannico professor Sir Harry Kroto, ex Presidente del RSC, verrà appositamente dalla Florida ad ammirarla. Egli scoprì la molecola con due altri scienziati nel 1985 vincendo Nobel per la scoperta, che diede inizio alla rivoluzione delle nanotecnologie.

Dott. Jones, che famoso per la creazione di modelli chimici giganti, aggiunge: “Il modello di grafite è un cilindro lungo due metri mezzo ed è uno dei pezzi più grandi di grafite sintetica fabbricata in Gran Bretagna. È incredibile pensare che quest’unico pezzo contiene circa 48,000,000,000,000,000,000,000,000,000 di atomi di carbonio”.

“Queste sculture ribadiscono che la scienza è cultura”. Carbonio Rapture resterà a disposizione dei visitatori sino alla fine di agosto.

Fonte: Royal Society of Chemistry

Copyright © - Riproduzione riservata
Il più grande diamante del mondo Chimici.info