Farmaci: quanto sono tossici? | Chimici.info

Farmaci: quanto sono tossici?

wpid-10455_farmacigenericiprezzi.jpg
image_pdf

Roche e Fondazione Filarete, il polo scientifico milanese che fa capo ad Universita’ degli Studi di Milano, Fondazione Cariplo e Intesa Sanpaolo, hanno stretto una nuova collaborazione scientifica che ha come obiettivo la creazione di un’importante piattaforma tecnologica per monitorare in tempo reale la tossicita’ di un prodotto e aumentarne la sicurezza.

La Fondazione, infatti, attraverso la nuova tecnologia sara’ in grado di effettuare studi di tossicologia e di analizzare complessi eventi cellulari in modo innovativo. In particolare la piattaforma consente di misurare lo stato delle cellule in tempo reale. Le misurazioni, che vengono effettuate ogni quindici secondi – e non solo al termine dell’esperimento – consentono di avere un monitoraggio costante dei principali fenomeni cellulari, quali la proliferazione, l’adesione o la loro morte.

“La piattaforma con cui iniziamo la collaborazione, infatti, ha dimostrato in piu’ di 200 pubblicazioni scientifiche che la tossicita’ di un composto puo’ essere rilevata con maggiore precisione rispetto al passato; rilevare subito e meglio la tossicita’ di un prodotto significa di fatto contenere i costi della Ricerca e aumentare la sicurezza dei prodotti in termini di impatto sulla nostra salute.” ha affermato Jean Claude Gottraux, Amministratore Delegato di Roche Diagnostics.

Le misurazioni, che vengono effettuate ogni quindici secondi – e non solo al termine dell’esperimento – consentono di avere un monitoraggio costante dei principali fenomeni cellulari, quali la proliferazione, l’adesione o la loro morte. In questo modo verranno studiati eventi cellulari che in passato non potevano essere rilevati ed aumenta significativamente le possibilita’ di monitoraggio di effetti avversi, quali la tossicita’ di un composto estraneo alla cellula.

A.U.

Copyright © - Riproduzione riservata
Farmaci: quanto sono tossici? Chimici.info