Scienze ambientali e rischio ecologico: un premio per la ricerca | Chimici.info

Scienze ambientali e rischio ecologico: un premio per la ricerca

wpid-2017_chi.jpg
image_pdf

Indetto dalla European Chemical Industry Council (CEFIC) – in collaborazione con International Society of Exposure Sciences (ISES), Society of Environmental Toxicology and Chemistry (SETAC), Association of European Toxicologists and European Societies of Toxicology (EUROTOX) – il premio LRI Innovative Science Award ha l’obiettivo di sostenere nuove e promettenti ricerche nel campo delle scienze ambientali legate alla valutazione del rischio ecologico.

L’iniziativa è complementare agli obiettivi del Long-range Research Initiative (LRI), un programma finanziato dall’industria chimica che punta a migliorare le conoscenze scientifiche per aiutare a proteggere salute e ambiente.

Il premio, del valore di 100mila euro, verrà consegnato a uno scienziato europeo con meno di dieci anni di esperienza post-dottorato. Nella valutazione delle ricerche che si iscriveranno al premio, verrà presa in considerazione la portata innovativa e l’approccio interdisciplinare al tema oggetto dello studio. I lavori dovranno includere metodi di valutazione del rischio ambientale mediante nuovi modelli e strumenti, concetti innovativi per l’interpretazione dei dati ambientali.

La premiazione LRI Innovative Science Award si svolgerà ufficialmente al 13° Cefic-LRI Workshop il 17 novembre 2011. Il vincitore presenterà invece i risultati della sua ricerca al successivo incontro annuale, a novembre 2012. La scadenza per le iscrizioni al bando è fissata al 18 marzo 2011.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito web:

Scarica la brochure del premio LRI 2011

Copyright © - Riproduzione riservata
Scienze ambientali e rischio ecologico: un premio per la ricerca Chimici.info